A- A+
Economia
Cgil, Camusso convoca Landini. Lui: "Sempre alla luce del sole"

"Non c'e' nulla da spiegare. Parlo sempre alla luce del sole". Cosi' il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, al termine dell'incontro con la segretaria della Cgil, Susanna Camusso.

Il colloquio si è tenuto nella sede nazionale della Cgil e, secondo indiscrezioni, avrebbe avuto al centro i contenuti dell'intervista rilasciata da Landini al "Fatto quotidiano" in cui il numero uno dei metalmeccanici lascia intendere un suo possibile coinvolgimento in politica

 "L'intervista e' chiara ed esplicita - ha fatto notare Landini al termine dell'incontro - i titoli erano sbagliati. Sono cose che sto dicendo da tempo negli attivi della Cgil, sui giornali, all'interno e all'esterno. Non e' una discussione nuova".

Il segretario generale dei metalmeccanici ha quindi spiegato che oggetto dell'incontro odierno, durato circa un'ora e mezza, e' stato l'assemblea nazionale della Fiom che si terra' venerdi' e sabato prossimi a Cervia.

 

 

 

Tags:
cgilsusanna camussomaurizio landinifiomsindacato
i più visti
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.