A- A+
Economia
Cina: Modi, 24 accordi bilaterali da dieci miliardi di dollari

Cindia, accordi bilaterali per oltre 10 miliardi di dollari. Il primo ministro indiano, Narendra Modi, al secondo giorno di visita in Cina ha siglato assieme al primo ministro cinese, Li Keqiang, 24 accordi bilaterali tra Cina e India in diversi settori industriali per un valore complessivo che si aggira attorno ai dieci miliardi di dollari. Nella sede dell'Assemblea Nazionale del Popolo, il parlamento cinese, i primi ministri dei due giganti asiatici hanno parlato dei rapporti bilaterali e siglato intese di cooperazione nei campi del commercio, del turismo, dello sviluppo del settore minerario, degli scambi culturali e dello sviluppo scientifico e tecnologico.

Modi è arrivato ieri in Cina, dove ha incontrato a Xian il presidente cinese, Xi Jinping, con cui ha parlato delle relazioni politiche tra i due Paesi. Xi, secondo quanto riportato nella serata di ieri da un comunicato del Ministero degli Esteri cinese, ha sottolineato l'importanza di costruirete Cina e India un rapporto di fiducia "tenendo sotto controllo le differenze" e aumentando la cooperazione economica. I due Paesi asiatici, che da soli contano per il 36% della popolazione mondiale, sono divisi da ultra-decennali dispute di confine e la Cina e' uno dei principali alleati del Pakistan, avversario dell'India nel sub-continente.

Durante il recente viaggio nel Paese islamico, il mese scorso, il presidente cinese ha presenziato alla firma di accordi tra Pechino e Islamabad per il valore complessivo di 46 miliardi di dollari. Xi ha poi parlato dell'importanza della cooperazione tra Pechino e New Delhi per la pace e la stabilita' nella regione dell'Asia-Pacifico e per "promuovere un ordine internazionale verso una direzione piu' giusta ed equa". Nella serata di oggi, il primo ministro indiano partira' per Shanghai, ultima tappa della missione cinese, dove incontrera' un gruppo di uomini d'affari.

Tags:
cinaindia
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.