A- A+
Economia
Coronavirus, Honda rinvia ancora riapertura stabilimenti Wuhan

Il gruppo giapponese Honda ha annunciato che rinvierà di nuovo la riapertura dei suoi tre stabilimenti nella città cinese di Wuhan a causa dell'impatto dell'epidemia di coronavirus. L'azienda ha annunciato che prevede di operare di nuovo il 24 febbraio, anche se non esclude una ulteriore posticipazione. Nella città focolaio, Honda conta una produzione annua totale di circa 600 mila unità.

Le attività erano state sospese lo scorso 23 gennaio, in occasione dei festeggiamenti per il capodanno cinese, ma il rientro à stato rinviato a causa della diffusione dell'epidemia. In linea di principio il produttore giapponese intendeva riprendere le attività il prossimo lunedì, ma ha scelto di rimandare per un'altra settimana. Il governo regionale della provincia di Hubei ha prolungato la sospensione delle attivita' produttive fino al 20 febbraio.

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirushonda wuhan
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Cani increduli guardando la gente "Hanno tutti la museruola"

    Coronavirus vissuto con ironia

    Cani increduli guardando la gente
    "Hanno tutti la museruola"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Il millepiedi DS firmato Citroen

    Il millepiedi DS firmato Citroen

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.