A- A+
Economia

L’epidemia di coronavirus in corso dovrebbe servire da campanello d’allarme per gli assicuratori per analizzare ulteriormente la loro esposizione a epidemie e pandemie. Questi i rumors raccolti tra gli assicurattori e riportati dalla stampa internazionale.

Il fatto è che gli analisti ora sostengono che il coronavirus potrebbe rappresentare un rischio significativo per i riassicuratori di tutto il mondo: Il ceo di Aon Dutkiewicz sostiene che la crisi dovrebbe indurre il mercato a rivalutare la sua propensione al rischio utilizzando modelli di catastrofe specializzati. Questi modelli, ha affermato, contribuiscono a plasmare le strategie riassicurative sia per gestire le esposizioni che per allinearsi ai requisiti normativi locali, come Solvency II in Europa e i regimi locali di capitale basati sul rischio nell’area dell’Asia-Pacifico.

Nel frattempo, è importante notare che epidemie regionali e globali irregolari come il coronavirus sono anticipate dal mercato della riassicurazione. In effetti, i moderni regimi di regolamentazione del capitale basato sul rischio richiedono ora agli assicuratori di detenere specificamente il capitale contro questo tipo di eventi se l’assicuratore non riassicura il rischio.

Il coronavirus ha infettato più di 43.000 persone da quando è stato identificato per la prima volta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) il 31 dicembre.La stragrande maggioranza dei casi si trova in Cina, in particolare nella città di Wuhan, dove si pensa che il virus abbia avuto origine, con 1.018 persone che si ritiene siano state uccise.

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirusassicurazionicina
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Idroscalo o Costa Smeralda? Il sindaco Sala non ha dubbi

    Coronavirus vissuto con ironia

    Idroscalo o Costa Smeralda?
    Il sindaco Sala non ha dubbi


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Mercedes Classe E coupe’ e cabrio, ora il look è sportivo

    Nuova Mercedes Classe E coupe’ e cabrio, ora il look è sportivo

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.