A- A+
Economia
Delega fiscale, accordo Renzi-Padoan. Il premier: "3%? La manina è la mia"

Pieno accordo tra Matteo Renzi e Piercarlo Padoan sulla delega fiscale in vista del consiglio dei ministri del 20 febbraio. Lo si apprende da fonti di palazzo Chigi al termine dell'incontro tra il premier e il ministro dell'Economia, che si e' tenuto stamane a palazzo Chigi. Al Cdm del 20 febbraio, spiegano le stesse fonti, si intende arrivare con un provvedimento che sara' modificato, molto piu' ricco e piu' ampio.

"La 'manina' e' la mia". Cosi' Matteo Renzi rivendica la paternita' della norma del 3 per cento nel decreto fiscale. Lo fa, spiega ai deputati riuniti a Montecitorio, "non perche' voglia difendere qualcuno dei miei. Abbiamo discusso, approfondito punto per punto, entrati nel merito. Questo e' il modo in cui un governo governa". "L'idea che qualcuno ti confeziona un pacchetto a me non va. E' l'assunzione di un governo che fa politica. Se qualcuno vuole un governo che mette la firma su quello che preparano i tecnici e se ne va ha sbagliato governo", ha aggiunto.

"Si parla tanto di proporzionalita' per l'evasione fiscale, nel senso che chi ha di piu' puo' evadere di piu', mentre per i licenziamenti la proporzionalita' non vale piu'...". Lo spiega Pierluigi Bersani ai cronisti che lo interpellano a Montecitorio sui decreti delegati in materia di fisco e jobs act. Su questo secondo punto, l'ex segretario Pd spiega che la proporzionalita' tra violazione disciplinare e licenziamento non viene piu' presa in considerazione. "Nel decreto attuativo del Jobs Act - sottolinea Bersani lasciando l'assemblea dei deputati Pd prima che Renzi abbia parlato - c'e' scritto che il lavoratore licenziato per violazione disciplinare puo' solo dimostrare l'insussistenza del fatto, ma si esclude espressamente ogni valutazione sulla proporzionalita' della sanzione". Ovvero, spiega Bersani, "si puo' essere licenziati anche se si fanno 5 minuti di ritardo".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
delega fiscalerenzipadoanbersani
i più visti
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.