A- A+
Economia

L'attuale amministratore delegato di Ansaldo Sts, Segio De Luca, e' stato nominato nuovo direttore generale di Finmeccanica. Lo comunica il gruppo al termine del Cda. De Luca, si legge in una nota, riportera' all'amministratore delegato, Alessandro Pansa, al quale il Cda ha dato contestualmente mandato di provvedere al conferimento delle relative deleghe e attribuzioni, volte al rafforzamento del presidio svolto dalla Holding sulle attivita' delle societa' operative del Gruppo.

La nomina di De Luca diverra' operativa dal primo gennaio prossimo. Sergio De Luca, nato a Zungoli (Avellino) il 3 settembre 1950, ha iniziato la sua collaborazione con il gruppo Finmeccanica nel 1975 presso la societa' Ansaldo - Societa' Generale Elettromeccanica. Dal 1981 opera nell'ambito di Ansaldo Trasporti e in particolare nell'unita' Segnalamento. Nel 1996, a seguito della trasformazione in Societa' delle tre Divisioni (Veicoli, Sistemi, Segnalamento) di Ansaldo Trasporti, entra in Ansaldo Segnalamento Ferroviario, di cui diventa Amministratore Delegato nel 1998; dal 2007 e' stato amministratore delegato di Ansaldo Sts. De Luca, a seguito del nuovo incarico in Finmeccanica, ha rinunciato alla carica di amministratore delegato ed e' stato nominato Presidente del Consiglio di Amministrazione in sostituzione di Luigi Calabria, che ha rinunciato a tale posizione. L'incarico di nuovo amministratore delegato sara' ricoperto da Stefano Siragusa, cooptato dal Cda di oggi, in sostituzione del vice presidente, Giancarlo Grasso, che ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di componente del Consiglio di Amministrazione in quanto destinato ad altro incarico nell'ambito del Gruppo. Siragusa e' stato nominato anche direttore generale di Ansaldo Sts, mentre l'incarico di vice presidente e' stato attribuito al Calabria, in sostituzione di Grasso.

Tags:
finmeccanicadgde luca
S
i più visti
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.