A- A+
Economia
Altolà della Bundesbank a Draghi. "Assurde nuove azioni della Bce"


Non è stato per niente facile per Mario Draghi abbassare i tassi di interesse in Eurolandia al minimo storico. Il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann, ha rivelato infatti che nel corso del direttivo della dell'Eurotoewr, che pure ha adottato all'unanimità il pacchetto di misure anti-deflazione, c'è stata "un'aspra discussione sulle mosse da adottare. Abbiamo fatto il possibile - spiega il numero della banca centrale tedesca - per rivitalizzare il credito in alcuni paesi". Il tono adottato da Weidmann si differenzia da quello usato da Mario Draghi che, riferendosi alle misure anti-deflazione, aveva detto : "Abbiamo fatto questo e penso che sia un pacchetto significativo. Abbiamo finito? La risposta è no. Noi non abbiamo finito qui. Se necessario, all'interno del nostro mandato, agiremo: non è finita qui". Weidman, infatti, definisce "assurdo" iniziare a parlare adesso di nuove mosse della Bce, "dopo le decisioni prese giovedì". Segno che Berlino venderà cara la pelle prima di assecondare nuovamente Draghi. Ma non finisci qui. Stando infatti a quanto riferito dalla stampa tedesca, Weidman sarebbe molto "critico" e non poco "arrabbiato" con Angela Merkel, colpevole - secondo il gotha della finanza tedesca - di aver dato una sorta di avallo politico all'intervento di Draghi. La Cancelliera, in sostanza, sarebbe stata troppo "morbida" nei confronti dei paesi in difficoltà, come l'Italia, mettendo di fatto con le spalle al muro la rigorosa Bundesbank. Che però ora promette battaglia...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
draghibce
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.