A- A+
Economia
Draghi contro la deflazione: se lo scenario peggiora via all'acquisto di titoli

La Banca centrale europea e' pronta ad avviare un ampio programma di acquisto titoli se lo scenario deflazionistico dovesse peggiorare. Lo ha detto il presidente dell'Eurotower, Mario Draghi, parlando a una conferenza a Amsterdam.

Secondo il numero uno della Bce, un peggioramento delle prospettive di inflazione nel medio termine "creerebbe le condizioni per un piu' ampio programma di acquisto di attivita'". La Bce potrebbe rispondere anche con "un ulteriore abbassamento del corridoio dei tassi, incluso un tasso sui depositi negativo".

Quanto alle banche, per Draghi le condizioni del sistema bancario stanno "migliorando e continuano a migliorare", ma "se questo scenario non si materializza, potremmo essere costretti a rispondere, in varie forme, tra cui un'operazione di rifinanziamento a piu' lungo termine mirata ad incoraggiare i prestiti bancari". 

Secondo il presidente della Bce, Francoforte potrebbe intervenire anche "attraverso un programma di acquisto di Abs, sostenuto dalle necessarie modifiche normative volte a rivitalizzare una cartolarizzazione di alta qualita' in Europa".

Tags:
draghibcedeflazione
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.