A- A+
Economia

Internet? No, meglio la carta. Contrordine dagli Usa dove si sta registrando piccolo fenomeno in controtendenza che sembra ridare fiato alla carta, sempre più accantonata per favorire ed espandere le versioni online dei quotidiani.

Il Times-Picayune di New Orleans, antico e rispettabile quotidiano locale, lo scorso anno aveva deciso di uscire in edicola solo tre volte alla settimana, per concentrarsi sul sito, scatenando le proteste della cittadinanza. E la novità è che tornerà a pubblicare una versione cartacea ogni giorno: al Times-Picayune, in edicola mercoledì, venerdì e domenica, si affiancherà un tabloid, chiamato TPStreet, il lunedì, martedì e giovedì.

Una scelta, secondo il New York Times, che dimostra la sventatezza nel rinunciare troppo facilmente alla versione cartacea, dettata dall’arroganza degli editori, che credevano bastasse avere il monopolio dell’informazione in un’area per continuare ad avere successo, puntando a conquistare gli inserzionisti con i click. Ma i lettori, ricorda il New York Times, devono essere conquistati ogni giorno. E per vendere notizie serve fare vero giornalismo.

Anche il Philadelphia Inquirer, la scorsa settimana, ha annunciato che tornerà in edicola, il sabato, dopo quasi due anni di assenza. “Mi sento come se stessimo riscoprendo il vinile” ha commentato Jim Romenesko sul suo blog, uno dei più seguiti in ambito media e tecnologie.

Tags:
usaeditoriaphiladelphia inquirertimes-picayune

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.