A- A+
Economia
Enel, a Macquarie il 40-50% di Open Fiber: incasso da 2,1-2,65 miliardi

Enel esce da Open Fiber. Il consiglio di amministrazione del colosso elettrico guidato da Francesco Starace ha deliberato di cedere al fondo australiano Macquarie tra il 40 e il 50% del capitale del gruppo guidato da Elisabetta Ripa, di cui Enel è socia paritetica con Cassa depositi e Prestiti. E' quanto si legge in un comunicato diffuso dal colosso elettrico al termine del consiglio di amministrazione, che ha dato mandato a Starace di avviare l'operazione.

Il corrispettivo previsto in caso di cessione del 50% del capitale di Open Fiber risulta pari a 2,65 miliardi di euro, comprensivo della porzione di Enel del finanziamento soci concesso ad Open Fiber, per un controvalore stimato di 270 milioni di euro al 30 giugno 2021, data entro la quale si prevede che l’operazione possa essere finalizzata.L 'offerta prevede meccanismi di earnout a favore di Enel, legati alla positiva conclusione del contenzioso con Telecom Italia sulle areee bianche e alle sinergie dall'eventuale realizzazione della cosiddetta rete unica.

In caso di cessione del 40% del capitale di Open Fiber, il corrispettivo per la cessione si attesta a 2,120 miliardi di euro mentre il controvalore del finanziamento soci sarebbe pari a circa 220 milioni di euro. La stipula del contratto di compravendita tra le parti è subordinata ad alcune condizioni, tra cui - in caso di cessione del 50% del capitale di Open Fiber - la condivisione tra Macquarie e Cdp delle modifiche di alcuni aspetti che regolano attualmente la governance di Open Fiber.

L'uscita di Enel dal capitale di Open Fiber è considerata un passaggio fondamentale nel percorso verso l'integrazione tra Open Fiber e gli asset di rete fissa dell'ex monopolista Telecom Italia che porterebbero alla nascita di un campione nazionale della banda larga.

Commenti
    Tags:
    enelopen fibermacquarierete tim open fiberenel open fiberenel open fiber macquarie
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Incubo autocertificazione Ora arriva anche sulle magliette

    Il Covid vissuto con ironia

    Incubo autocertificazione
    Ora arriva anche sulle magliette


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Renault Arkana, il SUV della Losanga arriva in Europa

    Nuovo Renault Arkana, il SUV della Losanga arriva in Europa

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.