A- A+
Economia

Fiat Industrial e Cnh Global hanno annunciato oggi che il Chief Financial Officer (Cfo), Pablo Di Si, ha lasciato il Gruppo per perseguire altri interessi. Massimiliano (Max) Chiara, spiega una nota, assume con effetto immediato il ruolo di Cfo di Fiat Industrial e Cnh. Max Chiara e' stato recentemente Chief Financial Officer e responsabile del Business Development di Fiat Automobiles America Latina (Fiasa).

Prima di questo incarico in Fiasa, Chiara e' stato responsabile del Financial Planning e di Analysis and Business Development Finance per Fiat e Chrysler Group. "La nomina di Max Chiara e' la dimostrazione evidente dell'attenzione che in Fiat e Fiat Industrial dedichiamo allo sviluppo dei futuri leader", ha commentato Sergio Marchionne, presidente di Fiat Industrial e Cnh. "Max ha dimostrato uno straordinario livello di impegno e competenza nei vari incarichi finora ricoperti all'interno del mondo Fiat. Sara' pertanto di grande supporto per Rich Tobin, attuale Chief Operating Officer di Fiat Industrial e Chief Executive di Cnh, che e' passato attraverso un simile ed intenso percorso di carriera negli ultimi 20 anni in cui abbiamo lavorato insieme. Rich assumera' l'incarico di Chief Executive di Cnh Industrial una volta completato il merger tra Fiat Industrial e Cnh".

Tags:
fiat industrialcfo

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.