A- A+
Economia
Fed/ Yellen: tassi su se l'occupazione migliora. "Titoli social media gonfiati" e il Nasdaq va ko

Se il mercato del lavoro continuerà a migliorare a un ritmo più veloce del previsto, i tassi di interesse negli Usa potrebbero tornare a salire prima e più velocemente di quanto programmato. Lo ha dichiarato il presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, durante un'audizione al Senato. Parole che hanno fatto tirare immediatamente il freno a mano agli investitori. "L'economia americana continua a migliorare ma la ripresa non è ancora completata", ha aggiunto la numero uno della Fed.

Stando al testo preparato per il suo discorso in cui presenta il rapporto semiannuale sulla politica monetaria, Yellen ha detto di aspettarsi una ripresa della crescita nel secondo trimestre del 2014 dopo un'inattesa contrazione del Pil nei primi tre mesi dell'anno. Ma, osservano gli analisti, le sue parole sembrano contenere una maggiore cautela rispetto a quanto dichiarato in passato. "Un numero di indicatori recenti su produzione e spesa suggeriscono che la crescita è rimbalzata nel secondo trimestre, ma questo richiede un monitoraggio attento". Quanto testimoniò lo scorso 7 maggio al Joint Economic Committee del Congresso Usa, Yellen si limitò a dire che "molti dei recenti indicatori suggeriscono che la ripresa in spese e produzione è già in corso".

Infine la Yellen, ha dato un giudizio sulle quotazioni dei titoli social media e biotech che hanno mandato in rosso il Nasdaq. "La valutazione in borsa delle imprese più piccole, così come delle società attive nei social media o nelle biotecnologie, sembrano gonfiate", ha detto la presidente della Fed, dichiarazione ha che avuto un effetto immediato sui principali titoli del settore: Facebook sta perdendo l'1,88%, Twitter cede lo 0,5% e Linkedin perde lo 0,61%.

Tags:
fedyellen
S
i più visti
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente


casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.