A- A+
Economia
Ferragamo è tra le “World’s Most Sustainable Companies” 2024

Ferragamo inserito tra le "World’s Most Sustainable Companies" 2024 secondo la classifica di Statista e Time Magazine

Ferragamo, uno dei principali operatori del settore del lusso che continua a reinterpretare ed evolvere lo spirito del suo Fondatore e il proprio heritage con creatività, innovazione e approccio sostenibile, è stato incluso tra le World’s Most Sustainable Companies, la lista delle aziende più sostenibili a livello globale stilata da Statista e pubblicata da TIME Magazine.

La classifica World's Most Sustainable Companies 2024 premia le prime 500 aziende in più di 30 Paesi leader nella responsabilità sociale e ambientale d'impresa con una valutazione basata su oltre 20 indicatori relativi a sostenibilità, conformità agli standard internazionali di rendicontazione e impegni e obiettivi fissati in questo ambito. Ferragamo rientra tra le sole 20 aziende italiane inserite nel ranking.

LEGGI ANCHE: Ferragamo, approvato bilancio e dividendo. Confermato l'ad Marco Gobbetti

L’inserimento nella classifica World's Most Sustainable Companies si aggiunge ad altri riconoscimenti ricevuti da Ferragamo nel corso del 2024, dall’ottenimento dello “Score A-” nel questionario Climate Change 2023 di CDP (Carbon Disclosure Project) all’introduzione, per il terzo anno consecutivo, nella lista redatta da Il Sole 24 Ore e Statista dei Sustainability Leader, le aziende italiane più sostenibili secondo criteri ESG. La determinazione di Ferragamo nell'intraprendere una strategia di sostenibilità integrata all'interno del proprio business model è testimoniata dai risultati ottenuti nel 2023, tra cui spiccano l’utilizzo per il 92,8% di pellami provenienti da concerie certificate Leather Working Group, l’acquisto di garanzie d’origine rinnovabile per l’82% dell’energia utilizzata, e la forte riduzione della plastica single use dal packaging dei propri prodotti. 

A Marzo, Ferragamo è stata reinserita nel MIB ESG Euronext: l'indice, dedicato alle blue-chip italiane, identifica le 40 aziende quotate con le migliori pratiche ambientali, sociali, e di governance.






in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


motori
My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.