A- A+
Economia

 

 

marchionne 500

Nuova mossa di Sergio Marchionne per la scalata a Chrysler. Fiat è infatti salita  al 68,49% del capitale  della casa Usa dopo aver comunicato al fondo Veba la volonta' di esercitare la sua opzione per l'acquisto di una terza tranche della partecipazione detenuta da Veba in Chrysler Group LLC, pari a circa il 3,3% del capitale di Chrysler per un importo di 254,7 milioni di dollari.

Fiat - informa una nota - paghera' un prezzo di esercizio determinato secondo gli accordi tra le parti "sulla base di un multiplo di mercato (non eccedente il multiplo di Fiat) applicato all'Ebitda di Chrysler degli ultimi quattro trimestri pubblicati, meno il debito industriale netto.

Questo importo deve essere ridotto in base all'accordo di un ammontare pari al 'contingent value rights settlement price' (che, in forza dell'art. 2.2 dell'accordo non puo' essere inferiore al 10% del prezzo di esercizio dell'opzione)".

 

Fiat/ Il Vescovo di Nola accetta l'incontro con il direttore di Pomigliano

Secondo il calcolo di Fiat, l'importo netto da pagare per l'acquisto di questa terza tranche della partecipazione di Veba in Chrysler e' appunto pari a 254,7 milioni di dollari. Il 3 luglio 2012 Fiat ha esercitato l'opzione per l'acquisto di una prima tranche della partecipazione Veba in Chrysler, tranche corrispondente a circa il 3,3% del capitale di Chrysler. Il 26 settembre 2012 Fiat ha chiesto conferma dinanzi alla Chanchery Court del Delaware del prezzo da pagare per tale partecipazione. Una decisione da parte della Corte e' tuttora attesa.

Il 3 gennaio 2013 Fiat ha esercitato l'opzione per l'acquisto di una seconda tranche della partecipazione del Veba in Chrysler, tranche corrispondente a circa il 3,3% del capitale di Chrysler. A seguito del perfezionamento dei tre acquisti, Fiat deterra' il 68,49% del capitale di Chrysler.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fiatvebachrysler
i più visti
in evidenza
Gravidanza e bacio a Rosolino Fede Pellegrini, la verità

La Divina vuota il sacco

Gravidanza e bacio a Rosolino
Fede Pellegrini, la verità


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.