A- A+
Economia
Rientro capitali/ Torna lo scudo fiscale. Stop solo alle sanzioni penali
STOP AL PENALE: Nello schema di norma "sugli effetti della procedura di collaborazione volontario", ora all'esame del Guardasigilli, viene prevista espressamente l'esclusione della punibilità da 1 a 3 anni nei confronti dei contribuenti che hanno commesso reati di infedele e omessa dichiarazione

Chi nel 2014 farà rientrare dall'estero i capitali in Italia non dovrà scontare più sanzioni penali. E' la principale novità (i cui dettagli sono ancora in via di definizione) del piano del governo Letta per riportare nel nostro Paese risorse finanziarie preziose da destinare al taglio del cuneo fiscale e contributivo sopportato dalle aziende. Piano che invece, a differenza dei precedenti condoni fiscali varati negli anni scorsi, non prevedrà invece nessuna aliquota agevolata. Il ministero dell'Economia intende far approdare il provvedimento all'interno della legge di Stabilità, in discussione alla Camera. ECCO LE CARATTERISTICHE DELLA MISURA CHE CONSENTIRA' DI METTERSI IN REGOLA CON IL FISCO



 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fiscocapitali
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.