A- A+
Economia

Piazza Affari chiude in rialzo una seduta positiva, con l'indice Ftse Mib che ha segnato un +1,81% a 15.790 punti. Milano e' il migliore tra i principali listini europei, tutti comunque positivi tranne Francoforte. Lo spread Btp-Bund resta sotto 300 punti Sul paniere principale milanese, in gran spolvero le banche, con le popolari a guidare i rialzi. Il Cac 40 di Parigi guadagna l'1,46% a 3.651,96 punti e l'Ftse 100 a Londra sale dello 0,69% a quota 6.286,59 punti. In rialzo anche l'Ibex di Madrid dell'1,32% a 7.915,5 punti.

Tra gli istituti di credito, Banco popolare (+7,01%), Bpm (+4,70%), Mediobanca (+5,14%), Intesa sp (+2,86%), Unicredit (+3,60%) ed Mps (+1,38%). Rialzi piu' contenuti nell'energia: Saipem (+1,57%) e Snam (+1,72%). Enel +0,76% ed Eni +0,23%. Molto bene Fiat industrial (+4,01%), con la promozione a 'overweight' di Morgan Stanley che si riflette su Fiat (+1,65%) ed Exor (+4,86%). Sul Ftse Mib, pochi i segni negativi: ancora prese di beneficio su Prysmian (-0,89%), poco sotto la parita' Telecom (-0,17%), Impregilo cede lo 0,20%, dopo l'annullamento del contratto Panama. Fuori dal paniere principale, Rcs guadagna il 2,64% con Diego Della Valle che ha annunciato che "a breve" ci saranno "sviluppi" sull'aumento di capitale.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsemercati
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.