A- A+
Economia

Piazza Affari chiude col segno meno una giornata all'insegna della cautela, in linea con Wall Street e gli altri listini europei. Dopo una prima parte di seduta incerta, gli indici si sono stabilizzati in calo sulla scia di New York per concludere con il Ftse Mib a -0,43% (16.061 punti).

Lo spread Btp/Bund chiude a quota 315. Il rendimento si attesta al 4,60%. Il differenziale tra Bonos spagnoli decennali e omologhi tedeschi si assesta a 347 punti per un tasso del 4,92%.

Chiusura in calo anche per le principali borse europee. Il Dax di Francoforte ha terminato le contrattazioni con un calo dello 0,19% a 8.042 punti. Il Cac40 di Parigi ha perso lo 0,71% a 3.844 punti, l'Ftse 100 di Londra lo 0,61% a 6.489 punti e l'Ibex di Madrid lo 0,45% a 8.619 punti.

Sul paniere principale milanese, contrastati bancari, energetici e industriali. Boom di Bper. Bene A2a, Saipem Ansaldo e Telecom. In deciso calo Fiat industrial e Generali.

L'All Share ha ceduto lo 0,45% a 17.107 punti. I tre scrutini a vuoto per l'elezione dei presidenti di Camera e Senato nel primo giorno della XVII legislatura non hanno influito sull'andamento dei listini, su cui comunque e' prevalsa la cautela dopo i consistenti guadagni della vigilia.

Tra gli istituti di credito, boom di Bper (+10,48%) all'indomani dei conti. Toniche anche Banco popolare (+4,21%) e Bpm (+3,63%). Dopo una prima parte di seduta positiva e la virata in calo in seguito alla diffusione dei conti, chiude in cauto rialzo Unicredit (+0,58%). Giu' Mediobanca (-3,02%) e Intesa sp (-1,68%).

Nell'energia, in calo Enel (-1,21%), con Deutsche Bank che ha tagliato il prezzo obiettivo da 3,30 a 2,80 euro (Enel gp -1,52%). Molto bene A2a (+5,84%, all'indomani dei conti). Eni -1,41%; Saipem +2,04%.

Tra gli industriali, in rialzo Fiat (+0,67%), male il titolo industrial (-3,03%); in calo Finmeccanica (-1,15%). Bene Ansaldo (+2,74%), con il 'buy' di Natixis. Toniche anche Telecom (+2,31%) e Ferragamo (+2,25%).

Tags:
mercatiborsespread
i più visti
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."


casa, immobiliare
motori
Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT

Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.