A- A+
Economia

Nuovo rialzo per piazza Affari, che prosegue il rimbalzo dopo lo scivolone seguito alle elezioni. Il Ftse Mib sale dello 0,6% a 15.921 punti e l'All Share dello 0,55% a 16.886 punti. Una giornata in altalena per il mercato italiano, che resta in preda all'incertezza, con lo spread Btp-Bund sempre in tensione, ma chiude in linea con le altre borse d'Europa. Contrastate le indicazioni dagli Usa: se le richieste di sussidi di disoccupazione sono calate piu' del previsto, il Pil del quarto trimestre e' stato rivisto al rialzo meno delle attese. Sul listino, deboli le banche ma fa eccezione Mps (+1,25%) sale dopo l'emissione dei Monti bond. Su energetici e industriali; balzano Ferragamo (+6,19%) e Buzzi (+4,78%). Scambi fiacchi, a 1,9 miliardi di controvalore. Spread in calo, sotto i 330 punti.

L'indice Ftse 100 a Londra sale dello 0,68% a 6.369,03 punti, il Cac 40 di Parigi avanza dello 0,87% a 3.723,67 punti e il Dax 30 di Francoforte cresce dell'1,01% a 7.753,32 punti. L'Ibex di Madrid segna un +1,15% a 8.230,3 punti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mercatiborsespread
i più visti
in evidenza
Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

L'inverno è lontano

Ognissanti, caldo quasi estivo
Alta pressione da Nord a Sud


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.