A- A+
Economia

 

Borsa Affari LP (2)

Le borse europee chiudono in forte rialzo. Milano è maglia rosa in Europa aiutata anche dal buon esito dell'asta dei titoli di Stato. Sulle piazze del vecchio continente torna la fiducia alimentata dalle dichiarazioni di alcuni esponenti del board della Bce che hanno lasciato aperta la porta all'ipotesi di tassi negativi e hanno garantito che la politica monetaria di Francoforte restera' espansiva "finche' necessario". I listini sono inoltre sostenuti dall'andamento solido di Wall Street, trainata dal balzo ai massimi dal 2008 della fiducia dei consumatori e dall'aumento record dei prezzi delle case. L'indice Ftse Mib avanza del 2,1% a 17.519,79 punti, l'Ftse 100 di Londra sale dell'1,62% a 6.762,01 punti, il Cac 40 di Parigi cresce dell'1,39% a 4.050,56 punti e il Dax 30 di Francoforte registra un + 1,16% a 8.480,87 punti. L'IBex di Madrid guadagna l'1,77% a 8.511,3 punti.

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha collocato 2,5 miliardi di euro di Ctz 24 mesi e 987 milioni di euro di Btp a 5 anni con rendimenti in calo. Lo rende noto la Banca d'Italia. In particolare per il Ctz sono stati collocati titoli per 2,5 miliardi di euro a fronte di una richiesta per 3,93 miliardi (rapporto copertura 1,57) con un rendimento lordo dell'1,113% rispetto all'1,170 dell'emissione precedente. Per il Btp a 5 anni sono stati collocati titoli per 987 milioni di euro a fronte di una domanda di 1,82 miliardi (rapporto copertura 1,84) con un rendimento lordo sceso di 32 punti base all'1,83%.

In leggero calo l'euro ma sempre sopra quota 1,29 dollari. La moneta unica passa di mano a 1,2912 dollari e a 131,61 yen. Il dollaro si rafforza sulla valuta nipponica a 101,93 yen. Chiusura positiva alla borsa di Tokyo. L'indice Nikkei-225 ha terminato la giornata in progresso dell'1,20% a 14.311 punti.

 

Tags:
mercatiborsespread
i più visti
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.