A- A+
Economia
Generali, l'ex Prudential Jack Howell è il nuovo responsabile della compagnia in Asia

di Andrea Deugeni
twitter11
@andreadeugeni

L'ex Prudential Jack Howell (nella foto sotto) è il nuovo responsabile di Generali Asia. Sostituisce Sergio Di Caro e sarà operativo ad inizio aprile. Mario Greco completa la sua prima linea di manager riempendo una casella importante dell'organigramma del gruppo, rimasta vuota a gennaio dopo il passaggio di Di Caro, in Asia dal 1990, alla guida di Generali Employee Benefit (Geb), la business unit della compagnia che offre piani previdenziali per i dipendenti delle grandi aziende.

Jack Howell ape
 

Americano di 44 anni, in Prudential dal 2008 dopo una precedente esperienza in Aig, Howell è un manager molto esperto dell'Asia, a cui il gruppo delle polizze a stelle e strisce aveva infatti affidato la responsabilità dell'Indonesia che è la più grande unità nel mondo di Prudential. Dopo i mercati core (Italia, Germania e Francia) e l'area dell'Est Europa, l'Asia rappresenta la grande frontiera di espansione delle Generali.

In questi mercati la presenza più rilevante per la compagnia triestina è indubbiamente in Cina, dove Generali, grazie alla partnership con il colosso petrolifero China National Petroleum Corporation (Cnpc) avviata nel 2002, è oggi uno dei provider assicurativi stranieri leader del Paese, con il più esteso piano previdenziale del mondo a favore dei 390 mila dipendenti di Cnpc. Ma il gruppo ha attività anche in Giappone, Vietnam, Indonesia, India, Thailandia e Hong Kong, che rappresenta l'hub per l'Asia. La nomina di Howell completa la squadra locale di manager e arriva dopo che a fine estate Generali aveva completato l'organigramma con il nuovo chief operating officer Gary Teh e il responsabile del global corporate e commercial dell'aria asiatica, Hayden R. Seach.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
generaligrecohowellasiapolizze
i più visti
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.