A- A+
Economia

 

 

generali 500

Generali ha completato la cessione a Scor delle sue società attive nella riassicurazione vita negli Stati Uniti dopo aver ricevuto l'autorizzazione finale dalle autorità competenti.

Il completamento del ritiro del portafoglio, attualmente retrocesso ad Assicurazioni Generali, è previsto per domani. Con il perfezionamento dell'intera transazione, il controvalore lordo atteso raggiungerà 910 milioni di dollari, comprendente l'importo in contanti di 779 milioni (di cui 29 milioni di variazione del patrimonio netto nel 2013) ricevuto oggi da Scor e il rilascio di garanzie in contanti per 131 milioni il cui completamento è atteso per domani.

La transazione rientra nell'ambito della strategia del gruppo di cedere le attività non core e ottimizzare l'allocazione di capitale. Il controvalore atteso corrisponde a un multiplo intrinseco di circa 15 volte rispetto agli utili dell'esercizio 2012. In aggiunta, Generali beneficera' del rilascio di capitale ai fini Solvency attualmente richiesto a supporto del business retrocesso.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
generalicessione
i più visti
in evidenza
Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

Calciomercato

Barak, nuovo crack della serie A
Milan in pole. Ma la Juventus...


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: On air in Italia il nuovo spot di Giulia e Stelvio

Alfa Romeo: On air in Italia il nuovo spot di Giulia e Stelvio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.