A- A+
Economia
Genertel, al via la la copertura contro bullismo e cyberbullismo

Genertel, al via la la copertura contro bullismo e cyberbullismo.

Un sistema di prevenzione e tutela per difendersi dall’appropriazione dei dati sensibili e monitorare i comportamenti violenti e scorretti in rete: è la soluzione che Genertel, la compagnia diretta di Generali Italia, lancia in occasione della 3° edizione  di “Parole Ostili" che si terrà a Trieste.

All’evento Generali Italia sarà presente anche con Bullyctonary, il primo dizionario on line per sensibilizzare, informare ed educare i ragazzi e le famiglie sul fenomeno del cyberbullismo, portata avanti con Informatici Senza Frontiere.

Con le coperture “Tutela Aggressioni e Cyber Risk” Genertel permette di accedere gratuitamente al programma “Digitale Sicuro”, l’algoritmo per proteggere il proprio profilo digitale. Oltre a ciò, l'assicurazione risarcisce tutte le spese mediche, legali e di interventi di supporto psicologico per stress post-traumatico in caso di aggressione. La copertura è inserita nella soluzione di Genertel dedicata alla protezione della casa e della famiglia “Quality Home and Care”.

Manlio Lostuzzi, Amministratore Delegato di Genertel, ha dichiarato: “Il bullismo e il cyberbullismo sono dei rischi emergenti e rappresentano un tema importante per le famiglie. Con questa nuova soluzione vogliamo proteggere le persone ed essere per loro un Partner di Vita nei momenti significativi, siano essi reali o virtuali”.

Generali, impegnata sul tema del cyberbullismo, partecipa a “Parole Ostili” con Bullyctonary anche con un incontro dedicato alle famiglie e un team di esperti, composto da Informatici Senza Frontiere e psicologi, per facilitare la lettura dei temi legati al bullismo e comprendere le dinamiche del mondo dei ragazzi.

La tappa di Trieste si aggiunge alle 100 che hanno coinvolto oltre 4.000 famiglie su tutto il territorio grazie alle agenzie di Generali Italia.

Lucia Sciacca, Direttore Comunicazione e Sostenibilità di Generali Italia, ha dichiarato: "Con Bullyctonary vogliamo essere a fianco delle famiglie nella loro quotidianità accompagnandole per prevenire situazioni di difficoltà legate al fenomeno del cyberbullismo. Un impegno che portiamo avanti grazie alla collaborazione di Informatici Senza Frontiere, degli psicologi e degli agenti Generali. Siamo convinti, come è nello spirito di Parole Ostili, che la sensibilizzazione, la prevenzione e la collaborazione con più partner sia il modo migliore per contrastare questo fenomeno".

 

Commenti
    Tags:
    genertelcyberbullismobullismogenertel assicurazione contro bullismo e cyberbullismocyberbullismo genertelgenerali assicurazionigeneralibanca generali
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Dopo la fusione fra il Pd e il Csm nasce il nuovo simbolo

    Palamara-gate

    Dopo la fusione fra il Pd e il Csm nasce il nuovo simbolo


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mini svela la nuova Countryman

    Mini svela la nuova Countryman

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.