A- A+
Economia
Gucci/ Pinault fa fuori il tandem Giannini-Di Marco. Bizzarri nuovo Ceo

Si chiude il ciclo di Frida Giannini in Gucci. A sorpresa il colosso del lusso francese Kering, ex Ppr, di proprietà del miliardario François-Henri Pinault ha annunciato prima dell'apertura dei mercati l'uscita del direttore creativo, dopo 13 anni di attività e dell'amministratore delegato Patrizio Di Marco dalla controllata italiana. Di Marco lascerà il posto a Marco Bizzarri.

Jennifer Lopez Frida Giannini
Frida Giannini con Jennifer Lopez

Difficile comprendere la decisione di Pinault. Probabilmente la scelta di cambiare i massimi vertici di Gucci in un colpo solo, riflette la volontà di dare un forte segno di discontinuità a stile e fatturato. La Giannini, entrata nel 2002, lascerà il suo incarico, alla fine del mese di febbraio 2015, dopo aver presentato la sua collezione Donna Autunno/Inverno 2015-2016 il 25. Il nuovo direttore creativo verrà nominato prossimamente, fa sapere la casa di moda.

"Desidero ringraziare Frida per la sua straordinaria passione, dedizione e per il suo contributo alla storia di Gucci - ha commentato François-Henri Pinault, presidente e Ceo di Kering - E' stata l'unico direttore creativo di Gucci per quasi un decennio. Questo è un risultato davvero notevole, considerando il livello di responsabilità enorme come supervisore di tutti gli aspetti relativi al prodotto e all'immagine per un marchio cosi' globale, durante un periodo di tempo cosi' lungo. Le sono grato per i suoi risultati, per la sua creatività e per la passione che ha sempre trasmesso nel suo lavoro".

Bizzarri, il prossimo amministratore delegato, è entrato a far parte del gruppo Kering nel 2005 come Ceo di Stella McCartney, per poi essere nominato Ceo di Bottega Veneta nel gennaio 2009. Da aprile 2014 ha ricoperto il ruolo di Ceo della divisione Luxury - Couture & Leather Goods di Kering.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guccigianniniceo
i più visti
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi


casa, immobiliare
motori
Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia

Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.