A- A+
Economia
Investindustrial punta su Flos: Bonomi tratta per la quota di controllo

Bonomi non si stanca di fare shopping. La Investindustrial di Andrea Bonomi, infatti, starebbe trattando l'acquisto della quota di controllo in Flos, società del design e dell'illuminazione per la casa. Secondo indiscrezioni del Sole 24 Ore, la società d’investimento avrebbe infatti avviato discussioni avanzate con l’azienda fondata negli anni 60 da Dino Gavina e Cesare Cassina.

I rumors sulle trattative, rilanciate ieri dal servizio di news internazionali Mergermarket, hanno fatto rapidamente il giro tra gli addetti ai lavori e i banchieri d’affari. L’operazione, secondo quanto risulta a Il Sole 24 Ore, sarebbe a buon punto, tanto che diverse fonti finanziarie confermano l’esistenza di una due diligence in corso da parte della società di Bonomi. Le banche avrebbero inoltre già avvallato l’operazione, nel caso andasse in porto, con un’importante linea di finanziamento. UniCredit sarebbe tra gli istituti coinvolti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
investindustrial
i più visti
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.