A- A+
Economia
Istat, a inizio 2023 il reddito delle famiglie cresce +3,2%
Ragazze fanno la spesa

Deficit al 12,1%, cala il peso del fisco nel primo trimestre

 

A fronte di una sostanziale stabilità dei prezzi (+0,1% la variazione congiunturale del deflatore implicito dei consumi), il potere d’acquisto delle famiglie è cresciuto del 3,1%. Lo afferma l’Istat presentando il Conto trimestrale delle Amministrazioni pubbliche e le stime relative alle famiglie e alle società, aggiungendo che la propensione al risparmio delle famiglie è stata invece pari al 7,6%, in aumento di 2,3 punti percentuali rispetto al trimestre precedente. Il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è aumentato del 3,2% rispetto al trimestre precedente, mentre la spesa per consumi finali è cresciuta dello 0,6%.”Il potere d’acquisto delle famiglie è aumentato del 3,1% rispetto al trimestre precedente, grazie al sensibile rallentamento della dinamica dei prezzi. La propensione al risparmio delle famiglie, pur continuando il suo calo in termini tendenziali, ha segnato il primo aumento in termini congiunturali dopo diversi trimestri di diminuzione, attestandosi al 7,6%“, scrive l’Istat commentando i dati. 

Nel primo trimestre 2023 l’indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche in rapporto al Pil è stato pari al -12,1%. L’indebitamento era stato invece pari al -11,3% nello stesso trimestre del 2022. Lo afferma l’Istat presentando il Conto trimestrale delle Amministrazioni pubbliche e le stime relative alle famiglie e alle società, sottolineando che il peggioramento è dovuto alla “minore incidenza delle entrate, riflesso in una riduzione della pressione fiscale”. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
istat reddito famiglie cresce





in evidenza
Affari va in rete

MediaTech

Affari va in rete


motori
DS Automobiles svela la Collection Antoine de Saint-Exupéry

DS Automobiles svela la Collection Antoine de Saint-Exupéry

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.