A- A+
Economia
Jobs Act, quello che non si è detto

di Andrea Boscaro

Con l'approvazione del Jobs Act, l'attenzione è auspicabile che venga spostata dai temi che sono stati oggetto del dibattito pubblico come l'articolo 18 ad aspetti completamente trascurati che però faranno la differenza. Mi sto in particolare riferendo alle politiche attive ed all'efficacia ed efficienza dell'Agenzia Unica per il Lavoro.

Tale soggetto dovrà rappresentare la leva per unificare la grande differenziazione con cui oggi i Centri per l'Impiego sono effettivamente capaci di organizzare la domanda di lavoro ed intercettarne l'offerta. Secondo i dati del Ministero del Lavoro, gli operatori dei Cpi sono oltre 8,700 (1.500 solo in Sicilia), ma il loro impatto sull'occupazione è minimo: da una ricerca Eurostat, solo il 3,7% degli occupati hanno trovato lavoro grazie a questi uffici.

Necessari sono pertanto il coordinamento e l'efficientamento di queste strutture le cui competenze oggi fanno prevalentemente capo alle Regioni e l'iniezione di un solido rapporto tra soggetti pubblici e soggetti privati che sappiano davvero intercettare le opportunità perchè queste si traducano in opportunità proposte agli inoccupati. E la qualità delle opportunità di lavoro proposte sarà tanto più rilevante quanto più questo è uno dei pilastri della riforma degli ammortizzatori sociali.

In un mercato del lavoro oggetto di un forte cambiamento sotto il profilo delle competenze richieste, la capacità di produrre matching è dunque la vera sfida da cogliere: professionalità come quelle legate al customer care ed al mondo del digitale risultano infatti essere fra quelle più cercate e nel contempo meno facili da trovare.

Ecco perchè, in un contesto in cui tali competenze tendono sempre più a professionalizzarsi e a verticalizzarsi, il rischio è che esse si concentrino in centri metropolitani di eccellenza: perchè siano invece distribuite sul territorio e disponibili affinchè le PMI possano avvalersene come fattore di sviluppo, allora la riforma del lavoro e della formazione rappresenterà un importante banco di prova per la volontà di cambiare del nostro Paese.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
jobs actlavoroagenzia unica per il lavoro
i più visti
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.