A- A+
Economia
Pinault mette le mani su Ulysse Nardin. Ricavi stabili per Kering ma Gucci cala

Kering vacilla ma tira dritto. Il gruppo del lusso ha infatti annunciato di aver rilevato il 100% del produttore svizzero di orologi Ulysse Nardin e, nel frattempo, ha archiviato il secondo trimestre con risultati contrastati, che hanno mostrato soprattutto un inatteso calo delle vendite di Gucci, marchio di punta del colosso francese.

pinault (5)Pinault e la moglie Salma Hayek
 

 
I ricavi di Gucci, che molti analisti si attendevano piatti nel secondo trimestre, sono scesi del 2,4% su base omogenea. Il marchio ha registrato una buona performance in Nord America ma ha sofferto nella Cina continentale, a Hong Kong, Taiwan, Singapore e in Giappone. Fiacca la performance anche in Europa per una riduzione dei flussi di turisti giapponesi e russi e un rallentamento della spesa dei viaggiatori cinesi.
 
Malgrado un contesto che si preannuncia ancora difficile il gruppo si aspetta un ritorno alla crescita per Gucci nel secondo semestre.
 
Il calo di Gucci è stato compensato dalle solide performance di Bottega Veneta e Saint Laurent, con vendite in aumento rispettivamente del 20% e del 29%.
 
Complessivamente il gruppo Kering nei primi tre mesi dell'anno ha realizzato ricavi per 2,35 miliardi, in linea con le attese.

Tags:
pinaultulysse nardinkeringgucci

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.