A- A+
Economia
La ricchezza? Nasce dalla felicità. Come guadagnare con lo yoga finanziario

La ricchezza? Nasce dalla felicità. Ne sono convinti Davide Francesco Sada ed Enrico Garzotto, i volti e soprattutto le anime di MoneySurfers.com, un progetto rivoluzionario che invita a scoprire un nuovo modo di essere felici attraverso una ricchezza consapevole dalle radici profonde e dalle ali sognanti.

Nasce così Money Surfers un percorso di “yoga finanziario”, dentro e fuori sé stessi. “Money” perché si, la felicità ha una implicazione economica e non può prescindere totalmente dai beni materiali, ma surfers perché al tempo stesso può diventare un gioco divertente e vitale, dove si vola alto con l’intuito, la calma e la strategia, ma soprattutto con il cuore. 

La ricchezza, come l’amore ai tempi del filosofo Alfred Richard Orage, per fluire liberamente deve attraversare tre livelli: istintiva, emotiva per infine giungere alla sua forma più pura, consapevole.

Il mondo della ricchezza presenta infatti evidenti somiglianze con l’amore. Cosi come per l’innamoramento è necessario attraversare delle tappe intermedie prima di arrivare a un livello di pura consapevolezza dei sentimenti, anche per quanto riguarda l’aspirazione alla ricchezza esistono diverse fasi da attraversare: istintiva (si guadagna per arrivare a fine mese), emotiva (si guadagna angosciati dall’incertezza che i soldi non bastino mai) e consapevole (si guadagna in automatico senza il bisogno di sapere se riusciremo a trarne profitto).

MoneySurfers.com è l’unica accademia al mondo che spiega come evolvere verso livelli superiori di ricchezza, attraverso un approccio nuovo, ovvero un accostamento insolito tra finanza e yoga, che scaturisce da un percorso vissuto in prima persona, proprio dai suoi fondatori. Attraverso uno Yoga che – rivoluzione e piccola provocazione – supera il suo significato di unione tra mente, corpo e anima per diventare un attualissimo “yoga finanziario”.

Un’utopia? Niente affatto. Piuttosto una consapevolezza che sempre più si sta diffondendo in diversi Paesi a partire dagli Stati Uniti, e che ha decretato, per loro stessa ammissione, il successo imprenditoriale e finanziario di grandi nomi quali Steve Jobs, Ray Dalio (fondatore del più redditizio hedge fund al mondo), Yvon Chouinard (fondatore del brand di abbigliamento tecnico Patagonia) e, in Italia, Brunello Cucinelli e Niccolò Branca

Attraverso lo yoga finanziario, Davide ed Enrico spingono dunque a riflettere sulle priorità della vita e aiutano a scovare un tesoro di ricchezza, spirituale e materiale. “Fondiamo una società a responsabilità illimitata: noi non diamo mai la colpa a niente e a nessuno per la nostra condizione finanziaria. Noi non ci lamentiamo dei politici, del capoufficio o della crisi. Siamo per la responsabilità illimitata verso noi stessi”.

Pronti dunque a partire per questo viaggio verso la felicità, spirituale ed economica?

Ecco i 10 consigli del perfetto MoneySurfer per essere felici e dunque ricchi.

1.      FAI COME I SURFISTI

Il surfista ottiene il massimo, senza sforzo. Con i soldi vale lo stesso, prima concentrati sul controllo di te stesso e poi lasciati sostenere dalle onde del profitto consapevole.

2.      LA FELICITÀ FA I SOLDI, NON IL CONTRARIO

Non sei triste perché non sei ricco, non sei ricco perché non sei ancora abbastanza felice.

3.      OLTRE LA LIBERTÀ FINANZIARIA

La libertà finanziaria è la "pubertà della ricchezza", va vissuta, goduta e sublimata. Il vero obiettivo finale è la Ricchezza Consapevole, una volta raggiunta farai soldi senza nemmeno pensarci.

4.      PRATICA LO YOGA FINANZIARIO

Ovvero impara a far cessare l’eterno conflitto tra felicità e sicurezza economica. Solo se ricercherai costantemente l’unione (Yoga appunto) tra questi due aspetti della tua vita, avrai infinite entrate automatiche.

5.      ADDIO AL LAVORO COME DOVERE

Tutti i lavori che non richiedono anima e creatività presto saranno svolti dai robot. Cambia vita e diventa artista di te stesso, oggi questa è diventata una questione di sopravvivenza.

6.      VOCAZIONI NON PASSIONI

Non monetizzare le tue passioni, finirai per odiarle. Investi in sviluppo interiore, life-design e poi agisci per far uscire spontaneamente le tue vocazioni più misteriose. Guadagnerai molto di più e sarai più felice.

7.      NON LAVORARE PER I SOLDI, IMPARA A FAR LAVORARE I SOLDI PER TE

Investi in cultura finanziaria per imparare il linguaggio del denaro, altrimenti la tua felicità durerà poco.

8.      QUANDO DIAMO, TUTTO TORNA

Un uomo di business convenzionale quando conosce qualcuno si domanda se può guadagnarci qualcosa. Un ricco consapevole cerca subito di farsi venire un’idea per rendersi utile.

9.      I SOLDI NON FANNO BELLI MA... LA BELLEZZA FA I SOLDI

La bellezza deve permeare ogni tua attività. Per attirare ricchezza devi imparare a dipingere anche il lato dell’armadio che sta contro il muro (Steve Jobs).

10.  VIVI LA RICCHEZZA

Lo diceva anche Einstein, la vera conoscenza si ottiene dall’esperienza, tutto il resto è solo informazione. Investi in viaggi ed esperienze trasformative, non solo corsi.

Commenti
    Tags:
    ricchezzainvestimentirisparmioyoga finanziario
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    "Siamo fatti così" Conte studia da medico

    Coronavirus vissuto con ironia

    "Siamo fatti così"
    Conte studia da medico


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen e-Bully, l’icona degli anni 60 diventa elettrico

    Volkswagen e-Bully, l’icona degli anni 60 diventa elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.