A- A+
Economia
"La riforma va nella giusta direzione". Dietrofront, ora Visco appoggia il Mes
Lapresse

Il Mes "è la risposta a una delle 'incompletezze' della governance economica europea". Ad affermarlo è il Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco nel corso della sua audizione in Commissioni riunite Bilancio e Politiche Ue, presso la Sala del Mappamondo sul funzionamento del Meccanismo europeo di stabilità (Mes) e sulle sue prospettive di riforma "Fino alla crisi dei debiti sovrani, l'apparato europeo in materia di finanza pubblica - rileva - era fondato sulla prevenzione delle crisi, affidata al rispetto di regole di bilancio volte a mantenere disavanzi e debiti pubblici entro limiti considerati prudenti.

Non erano previsti strumenti per la gestione delle crisi sovrane e, anzi, la clausola di 'non salvataggio' (no bail-out) del Trattato sul funzionamento dell'Ue, nella sua interpretazione più restrittiva, sembrava vietare qualsiasi intervento a sostegno dei paesi in difficoltà".

"Un paese con un alto debito pubblico, soprattutto se il suo peso economico nell'area è elevato, deve innanzitutto porre in essere le condizioni per evitare di dover ricorrere all'Esm; come si acceda eventualmente ai suoi fondi non è irrilevante ma non dovrebbe essere il punto focale di attenzione". E' la priorita sottolineata dal governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, nel corso di un'audizione alla Camera. "La strada maestra - dice Visco - è quella di ridurre l'incidenza del debito sul prodotto mantenendo l'avanzo primario su livelli adeguati, innalzando la crescita economica, tenendo alta la fiducia e basso il costo medio del debito. La presenza dell'Esm facilita quest'ultimo compito perché contiene i rischi di contagio, contribuendo così a conservare condizioni ordinate sui mercati".

Visco: non far risalire spread, stop dichiarazioni avventate

"Il nostro obbligo è non far risalire lo spread con mosse o dichiarazioni avventate". L'esortazione è stata espressa dal governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, in audizione alla Camera sul Mes. "Anche io cerco di non essere esuberante e mi tengo a bada", ha aggiunto il numero uno di via Nazionale. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    ignazio viscobankitaliames
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979

    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.