A- A+
Economia
Ingvar Kamprad

Giallo (blu) Ikea. E' in uscita, il 27 settembre, un libro che mette in imbarazzo il patron del colosso dell'arredamento, Ingvar Kamprad. Gli autori raccontano una storia diversa da quella ufficiale, fatta di liti tra il fondatore e i tre figli. 

La contesa miliardaria raccontata dal libro, intitolato "Ikea, la strada verso il futuro", non sarebbe l'unica  novità: contrariamente a quanto dichiarato, non sarebbe vero che Kamprad ha affidato la gestione di Ikea a una fondazione. Come recita la storia ufficiale, infatti, nel 1982, Ikea è di proprietà di una fondazione con sede in olanda. "Lo scopo è quello di mantenere l'indipendenza del gruppo e finanziare opere di beneficienza attraverso Stichting Ikea Foundation nei Paesi Bassi e di reinvestire nel Gruppo Ikea". 

Una catena in parte fittizia, secondo gli autori del libro. Perché Kamprad, che ufficialmente ha lasciato il management del gruppo nel 1986, avrebbe infatti mantenuto i diritti sul marchio Ikea e su una piccola percentuale delle vendite. E sono proprio i diritti sulle vendite che ha portato allo scontro con i tre figli, che invece mirano a convogliare gli incassi personali del padre verso la cassa di famiglia

Per ora la famiglia non ha commentato. L'unico a farsi sentire è stato il presidente di Ikea Holding Grosskopf, secondo il quale il libro sarebbe "letteratura", "privo di prove". "Non conosco nessun conflitto interno alla famiglia - ha affermato - che abbia avuto un impatto sul gruppo".

Tags:
ikeasvezialibri
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.