A- A+
Economia

Si allarga il passivo di Lufthansa nel primo trimestre sulla scia delle svalutazioni e degli scioperi indetti dal personale a marzo. Il risultato netto della compagnia tedsca e' salito a 459 milioni di euro rispetto ai 394 milioni dello stesso periodo di un anno fa mentre i ricavi sono rimasti sostanzialmente stabili a 6.628 punti (+0,1%). Luthansa, comunque, prevede per l'intero 2013 un risultato operativo in crescita risptto ai 524 milioni dell'anno scorso.

Intanto la compagnia e il sindacato Verdi hanno raggiunto un accordo sul nuovo contratto di lavoro, che prevede aumenti differenziati per personale con compiti diversi e la rinuncia a licenziamenti da parte dell'azienda. Il personale di terra della compagnia ricevera' un aumento del salario del 3% per una durata contrattuale di 26 mesi fino a marzo 2015, mentre gli addetti di "Lufthansa Technik" e "Lufthansa Cargo", settori che producono maggiori utili, otterranno un incremento salariale del 4,7% sullo stesso periodo.

Il sindacato Verdi aveva inizialmente chiesto un aumento del 5,2% per tutti i dipendenti per una durata contrattuale di un anno. La compagnia tedesca si trova in piena fase esecutiva di un programma di risparmi denominato "Score", grazie al quale gli utili dovrebbero aumentare di 1,5 miliardi di euro entro il 2015.

Tags:
lufthansasindacaticonti
i più visti
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."


casa, immobiliare
motori
Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT

Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.