A- A+
Economia
Luxottica/ "Vendo 45 paia di Rayban al minuto". Guerra si racconta come Ceo

di Andrea Deugeni
twitter@andreadeugeni

"Come azienda, vendiamo 45 paia di Rayban al minuto in tutto il mondo. Circa 80 milioni di occhiali alla fine dell'anno". Esordisce così Andrea Guerra, amministratore delegato di Luxottica, leader mondiale dell'occhialeria fondato da Leonardo Del Vecchio, nel suo intervento al Festival dell'Economia di Trento all'incontro "La giornata tipo di un manager del mondo". Guerra usa una metafora per spiegare il suo stile e la sua agenda e dice che il suo lavoro si svolge attorno a "4 cardini: le mani, il cuore, gli occhi e la testa". Ecco perché (guarda il video sotto).

guerra
 

festival economia trento (5)Guarda la fotogallery dell'incontro "La giornata tipo di un manager nel mondo" a cui hanno partecipato Rodolfo de Benedetti (Cir), Andrea Guerra (Luxottica), Anna Maria Artoni (Artoni Trasporti) e Aldo Uva (Firmenich). (Di Andrea Deugeni)
 

Tags:
luxotticaguerradel vecchiomanager
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.