A- A+
Economia
Made in Italy, dall'alimentare alla tecnologia: Deloitte premia 74 eccellenze

Imprese, Deloitte premia 74 eccellenze italiane al "Best managed companies award" 

Strategia, competenze, innovazione, impegno, cultura aziendale, governance, performance, internazionalizzazione e sostenibilità: nove parole chiave che hanno permesso a ben 74 realtà aziendali italiane di distinguersi nel panorama economico, aggiudicandosi il "Deloitte Best Managed Companies Award' (BMC), il premio rivoloto alle piccole medie imprese quotate e non, agli imprenditori, ai family office, agli investitori privati, ai private equity e alle start-up. Un progetto che si inserisce nell'iniziativa di "Elite", il network e private market del Gruppo Borsa Italiana- Euronext che connette le imprese a diverse fonti di capitale per accelerarne la crescita, da Confindustria e da ALTIS, l'Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

I campi aziendali sono variegati: vanno dall'alimentare all'elettronica, dagli yatch allo spumante. Tra le nuove arrivate troviamo infatti: De Cecco, Enegan, Ferrari Group, Fervo Friul Intagli Industries, Intesi Group, Massimo Zanetti Beverage Group (Segafredo Zanetti Spa), Molteni&C, Movi Group, Overmach, Pietro Fiorentini, PQE Group, Raselli Franco S.p.a., Readytec, Remazel Engineering, Scm Group e Seco. 

"Questa edizione del bmc, ha affermato Ernesto Lanzillo, partner Deloitte e private leader, come quella del 2020 si è svolta in un contesto di pandemia, con rilevanti ed eterogenee conseguenze sull’attività delle aziende italiane. Guardando al fatturato medio del 2020, secondo un’elaborazione di Deloitte private su dati Istat, le imprese industriali italiane hanno registrato un calo dell’11,5%, mentre quelle di servizi del 12%".

"Invece, ha sottolineato Lanzillo, di fronte a una forte contrazione dell’attività economica e del fatturato, le aziende bmc risultano avere una performance migliore rispetto alla media delle imprese italiane, registrando un incremento medio del fatturato pari al 14,4%. Questo significa forte capacità di adattamento al contesto e reazione sia alla crisi pandemica sia a quella economica. In una sola parola: resilienza. Una qualità indispensabile per puntare sull’obiettivo della crescita a lungo termine".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    made in italy deloittemade in italy eccellenze delottemade in italy eccellenze italia deloitte
    i più visti
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


    casa, immobiliare
    motori
    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.