A- A+
Economia
Francia, McDonald's nel mirino del Fisco

McDonald's nei guai con il Fisco francese. Secondo il quotidiano L'Express, i 300 fast food sul territorio transalpino avrebbero usato lo stratagemma caro a tante multinazionali: pagare le tasse in Paesi con regimi fiscali più leggeri, come Svizzera e Lussemburgo. L'imponibile preso di mira si aggirerebbe intorno ai 2 miliardi di euro.

Il gigante della ristorazione nega "fermamente", sottolineando che l'operato di McDonald's "rispetta le leggi vigenti" in Francia. La M gialla ha però ammesso di essere stato oggetto, lo scorso ottobre, delle attenzioni del Fisco. Anche se il gruppo non sembra essere preoccupato: "Come la maggior parte delle grandi aziende, McDonald's è oggetto di richieste e controlli. L'azienda ha sempre collaborato pienamente ". Il ministro del bilancio, Bernard Cazeneuve, per ora tace.

 

Tags:
mcdonald'sfiscofranciafast food

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.