A- A+
Economia
Mef, entrate tributarie stabili. Aumenta l'Iva

Entrate tributarie stabili nel periodo gennaio-agosto: nel Bollettino sulle entrate, il Tesoro comunica che ammontano a 266.060 milioni, sostanzialmente stabili rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (-0,4%, pari a -1.050 milioni). In particolare le imposte dirette registrano un gettito complessivamente pari a 142.603 milioni, con una diminuzione del 3,5% (-5.158 milioni) rispetto ai primi otto mesi dello scorso anno. L'Irpef presenta una leggera variazione negativa dello 0,8% (-928 milioni) .

Buone notizie sul fronte erariale: il gettito Iva e' aumentato del 3,2% tra gennaio e agosto di quest'anno. Lo rileva il Mef, nel Bollettino sulle entrate. Le imposte indirette registrano un gettito pari a 123.457 milioni con un incremento del 3,4% (+4.108 milioni), rispetto ai primi otto mesi dello scorso anno e in particolare si conferma la crescita dell'Iva che aumenta del 3,2% (+2.159 milioni di euro). In particolare, continua l'andamento positivo dell'Iva sugli scambi interni del 4,1% (+2.431 milioni di euro) e, per il quarto mese consecutivo, si riduce ulteriormente del -2,7% il differenziale negativo della componente dell'Iva sulle importazioni da Paesi extra-UE (era -3,4% nel periodo gennaio-luglio), rispetto all'analogo periodo dello scorso anno. L'imposta di bollo decresce del 3,9% (-248 milioni), per effetto della variazione negativa di 695 milioni dell'imposta speciale sulle attivita' finanziarie scudate dovuta al passaggio dell'aliquota di imposta dal 13,5 per mille per il 2013 al 4 per mille a decorrere dal 2014. Considerando esclusivamente le altre componenti dell'imposta di bollo, si evidenzia invece una crescita dell'8,3% (+452 milioni). Tra le altre imposte indirette si segnala l'incremento del gettito dell'accisa sui prodotti energetici (oli minerali) pari al 6,8% (+1.017 milioni), principalmente per effetto dell'abolizione della riserva destinata alle regioni a statuto ordinario, che dal mese di dicembre 2013 viene contabilizzata tra le imposte erariali. Cresce il gettito dell'accisa sul gas naturale per combustione del 18,6% (+451 milioni) e quello dell'accisa sull'energia elettrica e addizionali pari a 18,2% (+277 milioni). Le entrate relative ai giochi presentano, nel complesso, una lieve crescita dello 0,5% (+36 milioni).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mefiva
i più visti
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


casa, immobiliare
motori
In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.