A- A+
Economia

 

borsa preoccupazione

Le borse europee chiudono negative a eccezione di Madrid, dove l'indice Ibex guadagna lo 0,19% a 8.445,2 punti, nonostante il buon andamento di Wall Street. Pesano i realizzi e le incertezze sulla crisi siriana. Nokia balza del 40% dopo la cessione a Microsoft delle attivita' nel settore della telefonia mobile. Nel comparto tlc brillano anche Alcatel (+9,1%) e Verizon (+6,4%), che sta trattando per rilevare il 45% di Verizon Wireless detenuto da Vodafone. Il Dax di Francoforte cede lo 0,77% a 8.180,71 punti, il Cac 40 di Parigi perde lo 0,8% a 3.974,07 punti, l'Ftse Mib di Milano segna -0,28% a 16.941,03 punti, l'Ftse 100 di Londra arretra dello 0,58% a 6.468,41 punti.

Dopo un avvio stabile Piazza Affari ha accusato un passaggio a vuoto (minimo del -0,9%) alla notizia di un lancio di missili nel Mediterraneo, che lasciava presagire l'inizio di un attacco alla Siria. Rientrato l'allarme - in realta' si trattava solo di un test - la quota e' tornata a salire, anche grazie ai buoni dati dell'Ism manifatturiero negli Stati Uniti.

Nel finale listino di nuovo in calo, in linea con gli altri mercati europei. In evidenza Telecom (+1,91%) sempre nel mirino della speculazione per l'attesa di riassetti proprietari. St guadagna l'1,12% dopo l'annuncio dell'acquisizione da parte di Microsoft dei telefonini Nokia. Positivo il settore auto con Fiat +0,69% e Pirelli +2,63%; quest'ultima ha anche annunciato un ampliamento dell'accordo con Rosneft in Russia, con l'apertura di altri punti vendita. Rialzi per Impregilo e Italcementi, alterni gli energetici con Eni -0,97%, Snam -1,12% ed Enel +0,31%. Male i bancari, con l'eccezione di Ubi, in rialzo dell'1,64%, e Unicredit, sulla parita'.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsepiazza affarinikkeispreadwall street
i più visti
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


casa, immobiliare
motori
In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.