A- A+
Economia

 

 

Borsa Affari LP (1)

Le borse europee non agganciano Wall Street, che prosegue in rialzo grazie ai positivi dati macro giunti dagli Usa, e chiudono contrastate a causa del clima di tensione causato dallo scontro tra Casa Bianca e Repubblicani sull'aumento del tetto del debito.

Sopra la parità Londra, dove l'indice Ftse 100 sale dello 0,21% a 6.565,29 punti, e Madrid, dove l'Ibex avanza dello 0,32% a 9.272,4 punti e Telefonica brilla con un rialzo dell'1,32% dopo i ribassi di ieri. Negativi il Dax di Francoforte (-0,02% a 8.664,10 punti) e il Cac 40 di Parigi (-0,21% a 4.186,72 punti).

Maglia nera a Milano, dove l'Ftse Mib perde l'1,2% a 17.872,53 punti per via dell'incerta situazione politica.

Lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi schizza a 251 punti sulla piattaforma Bloomberg, per un rendimento del 4,33%. L'impennata, spiegano gli operatori, e' legata alla minaccia di dimissioni dei parlamentari del Pdl. Il differenziale Bonos/Bund segna 253 punti per un tasso del 4,34%. Reuters, che si basa su un diverso benchmark, da' lo spread a 265 punti per un tasso del 4,45%.

Intanto, il Tesoro ha venduto all'asta tutti gli 8,5 mld di Bot a sei mesi offerti (scadenza 31 marzo 2014). Il rendimento e' dello 0,781 ai minimi da maggio quando il tasso fu dello 0,538.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mercatiborsapiazza affarinikkeispreadwall street
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.