A- A+
Economia

Le borse europee chiudono positive sulla scia dei nuovi record segnati da Wall Street. Gli investitori continuano a scommettere che la Federal Reserve rinviera' ulteriormente il 'tapering'. Maglia rosa a Milano, dove il rimbalzo dei bancari spinge l'indice Ftse Mib in crescita del 2,24% a 19.105,46 punti. Il Dax di Francoforte sale dello 0,62% a 9.225,43 punti dopo aver aggiornato il proprio record storico a quota 9.253,68 punti. Il Cac 40 di Parigi cresce dello 0,66% a 4.320,68 punti, l'Ftse 100 di Londra avanza dello 0,45% a 6.723,46 punti, l'Ibex di Madrid segna +0,9% a 9.783,1 punti.

Piazza Affari vince per distacco rispetto agli altri mercati azionari, segnando guadagni decisamente superiori dopo una serie di giornate in cui invece era andata peggio. Tra le banche, reduci da una settimana decisamente negativa, spunto di Banco Popolare (+6,11%) sulle voci di un accorpamento con Bpm (+3,12%). Bene anche Unicredit (+3,23%), Intesa sale del 3,06%, Ubi del 3,58%. Nell'energia salgono Enel (+2,37%) ed Eni (+1,88%), balzo di Saipem (+4,41%) sulle indiscrezioni circa un interessamento dalla Norvegia per rilevare le attivita' di perforazione offshore.

Bene Finmeccanica (+4,76%), anche su indiscrezioni circa la vittoria in una gara per la vendita di elicotteri. Buon rialzo per Fiat (+3,38%), ribassi nei cementi-costruzioni per Italcementi e Impregilo. Impennata per Mondadori (+8,25%), che ha avviato le pubblicazioni dell'edizione messicana di Grazia. Sul resto del listino massiccio rialzo dei titoli calcistici, con As Roma +24,71%, Juventus +11,24%, Lazio +25,90%.

Rimangono piuttosto stabili le quotazioni del debito italiano, con lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi che segna 239 punti. Il rendimento del decennale e' al 4,07%. Pressoche' pari il differenziale Bonos/Bund, a quota 240 punti per un tasso del 4,08%.

Tags:
mercatiborsapiazza affari
i più visti
in evidenza
Leao perde la causa milionaria Pagherà 20 mln di risarcimento

Chiuso il caso con lo Sporting

Leao perde la causa milionaria
Pagherà 20 mln di risarcimento


casa, immobiliare
motori
FIAT premia lo stile di guida ecosostenibile con la Nuova 500

FIAT premia lo stile di guida ecosostenibile con la Nuova 500

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.