A- A+
Economia
Mps, piano segreto da mezzo milione di perdite. Rumors
Lapresse

C'è un piano Mps, finora poco noto. Il quale prevede mezzo milione di perdite nel 2021, come rivelato questa mattina da Repubblica. Il documento approvato dal cda del 17 dicembre e mai reso noto al mercato ipotizza un futuro anche senza fusioni: la banca punterebbe sulle Pmi rispettando in ogni caso i requisiti di capitale.

Insomma, ecco il piano strategico al 2025 del Monte dei Paschi sconosciuto al mercato, malgrado le critiche di molti investitori e la moral suasion, vana, della Consob. Il documento programmatico, comunicato larvatamente dalla banca allora, consta di ben 64 pagine che Repubblica ha visionato. Prevede l’iniezione di mezzi freschi per 2 miliardi nel 2021, anno che dovrebbe chiudere con 562 milioni di rosso. 

Intanto oggi si riunirà il board di Unicredit, la banca che il Tesoro azionista del Monte, vorrebbe dare in sposa a Mps. Ma il focus sarà la successione di Mustier.

Loading...
Commenti
    Tags:
    mpsunicreditmef
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Alla Cultura l'esperta di burlesque Roma, ironia web su nuova giunta

    "Siffredi ministro quando?"

    Alla Cultura l'esperta di burlesque
    Roma, ironia web su nuova giunta


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Porsche presenta la Taycan 100% elettrica con trazione posteriore

    Porsche presenta la Taycan 100% elettrica con trazione posteriore

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.