A- A+
Economia
NewLat: rileverà il 46,2% della Centrale Latte d'Italia, dopo Opas

Newlat ha raggiunto un accordo con Finanziaria Centrale del Latte di Torino per acquistare la maggioranza relativa di Centrale del Latte d’Italia, pari al 46,24% del capitale sociale e dei diritti di voto. Il corrispettivo è di un euro per ogni azione e di un'azione ordinaria di Newlat ogni tre di Centrale del Latte d'Italia. 

Con l'operazione, dunque, i venditori diventeranno soci di Newlat con una partecipazione complessiva, prima del futuro aumento di capitale sociale a servizio dell’Opas, del 5,30%; il gruppo raggiungerà i 500 milioni di fatturato. Newlat cederà poi le azioni di Cli alla controllata Newlat Food che lancerà un’offerta pubblica di acquisto e di scambio obbligatoria sulle rimanenti azioni ordinarie Centrale del Latte d'Italia.
 

Loading...
Commenti
    Tags:
    economiacapitale socialefinanziaria centrale del lattenewlatitalia news
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Ipotesi plexiglass in spiaggia Greta: "Me volete fa inc...?"

    Coronavirus vissuto con ironia

    Ipotesi plexiglass in spiaggia
    Greta: "Me volete fa inc...?"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Jeep® Compass: con il tricolore nel DNA

    Nuova Jeep® Compass: con il tricolore nel DNA

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.