A- A+
Economia
Nobel per l'economia/ Vince il francese Tirole per le analisi sul potere dei mercati

Il premio Nobel per l'economia 2014 è stato assegnato a Jean Tirole dell'università di Tolosa in Francia per i suoi "studi sulla regolamentazione e il potere di mercato". Gli studi del professore transalpino si concentrano su come mantenere produttive le grandi aziende che si trovano in condizione di monopolio e come evitare gli abusi che danneggiano la concorrenza. Classe 1953, a 61 anni, è uno dei premi Nobel per l'economia più giovani della storia: l'eta media dei "laureati" è infatti di 67 anni.

 

Nel 2013 il premio assegnato dalla Banca centrale svedese è stato vinto da Eugene F. Fama, Lars Peter Hansen (entrambi dell'università di Chicago) e Robert Shiller (università di Yale). Le motivazioni: "Per la loro analisi empirica dei prezzi delle azioni".

Gli studi dei tre economisti hanno analizzato la possibilità di prevedere l'andamento dei prezzi delle attività nel medio termine, da tre a cinque anni. Perché, se da una parte è quasi impossibile prevedere il prezzo delle azioni e delle obbligazioni nel breve periodo (pochi giorni o settimane), dall'altra ci sono delle possibilità di intravedere l'andamento generale di questi prezzi nel lungo periodo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
nobeleconomiatirole
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.