Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Enel, “Energie per Crescere” ha già interessato 700 giovani candidati

Enel, ricevute già 700 candidature per il programma “Energie per Crescere” in meno di un mese

A meno di un mese dal lancio, già oltre 700 giovani da tutta Italia hanno inviato la propria candidatura per partecipare a “Energie per Crescere”. Il programma è stato avviato a febbraio da Enel in collaborazione con l’ente di formazione ELIS e ha lo scopo di creare un bacino di professionalità tecniche addette alla gestione delle reti energetiche del futuro, pronte per essere inserite nelle imprese fornitrici di Enel. Con lo sviluppo di infrastrutture energetiche sempre più efficienti, digitalizzate, resilienti e carbon free, che verranno progettate di qui ai prossimi anni, cresce infatti la domanda di nuove professionalità in grado di collaborare al raggiungimento degli obiettivi della transizione energetica. Figure ad elevata specializzazione tecnica, che dovranno avere anche competenze digitali.

Il programma “Energie per Crescere” punta a inserire nel mondo del lavoro 5.500 giovani entro i prossimi due anni, formando in particolare tecnici da impiegare in ruoli operativi, con particolare focus su attività relative alla gestione delle reti elettriche. Le richieste di personale da parte delle aziende che aderiscono al programma vengono sistematizzate per aree geografiche e, nella fase di selezione, gestite da alcune delle maggiori agenzie per il lavoro, tra cui Manpower, Randstad, GiGroup, Umana, OpenJob Metis.

“Con questo programma vogliamo contribuire a creare nuove opportunità di crescita per i giovani e per le nostre imprese fornitrici, valorizzando la formazione tecnica – commenta Nicola Lanzetta, Direttore di Enel ItaliaRiteniamo, infatti, che il capitale umano sia centrale per conseguire gli obiettivi della transizione energetica. I numeri delle candidature finora arrivate dimostrano il successo dell’iniziativa e ci dicono che sempre più ragazzi vedono in questo programma un’occasione per costruire e rafforzare le proprie competenze”.

“Formare persone al lavoro e dare ai giovani l’opportunità di realizzare il loro progetto di vita è da sempre il compito di ELIS – commenta Pietro Cum, Amministratore Delegato ELISIl Programma ‘Energie per Crescere’ e la risposta che sta ricevendo ci ricordano che l’attuazione degli obiettivi della transizione ecologica e digitale e del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dipendono in modo rilevante dalla formazione di personale tecnico specializzato. Avvertiamo forte questo bisogno da parte dei nostri partner aziendali e la collaborazione con Enel è una grande opportunità per contribuire come formatori a sviluppo e occupazione”.

 

Commenti
    Tags:
    elis pietro comenel collaborazione elisenel energie per crescereenel gestione reti elettricheenel lanzetta direttoreenel lavoro giovani




    Gli Scatti d’Affari

    Open Fiber protagonista al ACM Sigmetrics: AI per una rete FTTH efficiente

    Gli Scatti d’Affari

    SEA e COSTIM presentano ‘LAD’: il nuovo quartiere all’idroscalo aperto a tutti

    Gli Scatti d’Affari

    Ferrero lancia il nuovo gelato al gusto Nutella

    Gli Scatti d’Affari

    UniCredit, la filiale on line buddy è partner della Coppa Davis

    Gli Scatti d’Affari

    SMI Group: conclusa la terza edizione dell’Open Day ‘Human and Machine’

    Gli Scatti d’Affari

    PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

    Gli Scatti d’Affari

    CDP e Inps: presentato il progetto sul senior housing 'Spazio Blu'

    Gli Scatti d’Affari

    Decarbonizzazione, Bracchi: obiettivo emissioni ridotte di un terzo al 2028

    Gli Scatti d’Affari

    Copenaghen, Dexelance al 3daysofdesign: in programma dal 12 al 14 giugno

    Gli Scatti d’Affari

    Sacchi e Worldrise: iniziative di beach cleaning sulle spiagge liguri

    Guarda gli altri Scatti
    
    in evidenza
    Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

    Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

    Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


    motori
    Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

    Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.