Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
GovTech Forum: a Milano la conferenza stampa di presentazione

Milano, a Palazzo Marino la conferenza stampa di presentazione di GovTech Forum: al via il 28 febbraio

Si è tenuta ieri mattina, nella Sala Brigida di Palazzo Marino, la conferenza di presentazione di GovTech Forum per la Prosperità dei Paesi: una giornata di workshop, incontri e contributi che il 28 febbraio 2024 porterà a Milano, negli spazi di Talent Garden Calabiana, oltre 100 esperti e istituzioni da tutto il mondo a confrontarsi sulle prospettive nel settore della trasformazione digitale dei servizi di pubblica utilità.

L’evento internazionale, organizzato da Feel con il patrocinio del Comune di Milano, di Cassa Depositi e Prestiti e di ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), si propone, per la prima volta in Italia, di approfondire obiettivi e leve di sviluppo del GovTech, inteso non solo come adozione di tecnologie innovative da parte della pubblica amministrazione, ma come politica per la prosperità del Paese, con i suoi importanti impatti economici e sociali.

Il mercato del GovTech vale oggi ben 116 miliardi di Euro in Europa; il 27% delle risorse del PNRR è sul digitale, di cui 6,74 mld di Euro per la digitalizzazione della PA. Sono investimenti con un enorme potenziale moltiplicatore di sviluppo economico e sociale”, ha dichiarato Simone De Battisti, founder di Feel. “Secondo il GovTech Maturity Index 2022 della Banca Mondiale, l’Italia si colloca tra i Paesi più avanzati nel processo di transizione digitale della PA, nelle strategie, nei piani e negli strumenti (fatturazione elettronica, piattaforma IO, SPID, PagoPa), con ancora ampi margini di miglioramento, se pensiamo solo all’impatto dell’Intelligenza Artificiale nell’accelerazione dei servizi al cittadino ed alle imprese. L’Italia ha il potenziale per realizzare una leadership europea se rafforza il piano di sviluppo dell’ecosistema govtech nazionale e locale, anche oltre e dopo il PNRR”.

Questa mattina a Palazzo Marino hanno presentato il GovTech Forum i fondatori di Feel Simone De Battisti, Andrea Landini e Marcello Coppa e la Responsabile Coordinamento Board Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale del Comune di Milano, Layla Pavone, insieme a Mastercard, con Davide Ticconi, Vice President Government Engagement Europe, e a iliad, tra i Partner dell’evento.

Il govtech, la tecnologia al servizio del governo del territorio, coinvolge processi, competenze, persone, il potenziale dell’intelligenza artificiale e pone la pubblica amministrazione al centro di una grande sfida. Gli obiettivi e le risorse del Next Generation Eu per la transizione sostenibile sono una leva unica: per Milano significa la messa a terra di progetti per la digitalizzazione finanziati dal Pnrr con oltre 18 milioni di euro, ma anche la mobilitazione di un sistema di partner che riunisce Pmi, operatori privati, investitori, società civile, università e pone i cittadini al centro di ogni innovazione. Modernizzare la macchina pubblica e realizzare servizi più semplici, efficienti, sicuri e accessibili a tutti si sta traducendo per Milano in un impegno a investire in formazione e cultura e a creare ponti per condividere le migliori pratiche, come stiamo facendo con Eurocities, il Lisbon Council, la Cities Coalition for Digital Rights e con le cooperazioni con altre grandi città come Amsterdam, Barcellona, Londra, Helsinki”, ha dichiarato Layla Pavone, Responsabile Coordinamento Board Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale del Comune di Milano.

La mission di Mastercard è mettere in connessione e rafforzare un'economia digitale inclusiva a vantaggio di chiunque in ogni area del mondo, grazie a transazioni sicure, semplici, smart e accessibili. L'accelerazione del processo di digitalizzazione dell'amministrazione pubblica è un fattore critico per lo sviluppo economico del paese. Fornendo accesso a soluzioni e servizi innovativi per la pubblica amministrazione - oltre a mobilitare l'ecosistema GovTech del paese - Mastercard intende rafforzare il suo ruolo centrale per lo sviluppo di un'economia digitale più inclusiva e sostenibile”, ha commentato Nicola Villa, Executive Vice President, Public Sector di Mastercard.

Al GovTech Forum per la Prosperità dei Paesi prenderanno parte policymakers della Pubblica Amministrazione locale e nazionale, amministratori, manager di società partecipate, innovatori, startupper, PMI innovative, esperti e ricercatori, in una giornata di lavori articolata tra workshop, interventi istituzionali, talks e tavole rotonde.

Tra questi, saranno presenti anche Roby Senderowitsch, Practice Manager for Public Administration, Governance Global Practice della Banca Mondiale, Hubert Béroche, Fondatore di Urban AI, Bas Boorsma, fondatore di Urban Innovators Global e già Chief Digital Officer della Città di Rotterdam, Guido Arnone, Chief Technology Officer del Comune di Milano, Gianluca Galletto, già Consigliere del Sindaco di New York su Tech, Innovazione e Internazionalizzazione.

Feel è un laboratorio attivo dedicato al GovTech e organizziamo il GovTech Forum per promuovere la nostra visione che vede le istituzioni pubbliche come motori del progresso e dell'innovazione. Attraverso questa iniziativa puntiamo a dimostrare come il settore pubblico possa affrontare le sfide globali e guidare la trasformazione digitale, in linea con i nostri valori di supporto al progresso umano e all'abilitazione degli innovatori a partire dal contesto italiano ed europeo”, ha dichiarato Andrea Landini, founder di Feel.

"Il GovTech Forum si rivela non solo un terreno fertile per la condivisione di studi e analisi, ma anche una fucina di soluzioni concrete: dai nostri tavoli di lavoro emergeranno 3 policy-brief focalizzati su competenze digitali e attrazione di talenti per la PA, l'implementazione del GovTech nei territori e lo sviluppo di ecosistemi dell'innovazione GovTech. Queste proposte saranno le nostre guide per navigare e stimolare lo sviluppo del settore nei suoi punti chiave”, ha dichiarato infine Marcello Coppa, founder di Feel.





Gli Scatti d’Affari

Milano Design Week 2024, IKEA: inaugurata la mostra-evento ‘1st’

Gli Scatti d’Affari

Mattel Creations presenta ‘Barbie x Kartell seating collection’

Gli Scatti d’Affari

Gruppo FS, presentato il progetto 'Stazioni del Territorio'

Gli Scatti d’Affari

IEG, a Rimini la VII edizione di MIR – Live Entertainment Expo

Gli Scatti d’Affari

Fuori Salone: le istallazioni più instagrammabili della Milano Design Week

Gli Scatti d’Affari

Jakala presenta SBAM: la creative agency superpowered

Gli Scatti d’Affari

Acqua Sant’Anna: inaugurata la mostra fotografica 'Acqua-Liquida bellezza'

Gli Scatti d’Affari

LVMH: al via il tour ‘You&ME’ per far scoprire i Mestieri d’Eccellenza

Gli Scatti d’Affari

Fondazione Cariparma conferma la propria crescita con un risultato di €54 mln

Gli Scatti d’Affari

Milano Design Week 2024, ad Alcova il pop up di Davide Longoni e MadreProject

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


motori
Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.