Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Intesa Sanpaolo Vita sale al 100% di Intesa Sanpaolo RBM Salute

Intesa Sanpaolo Vita: acquistato il rimanente 26,2% delle azioni di Intesa Sanpaolo RBM Salute ancora detenute da RBH

I Consigli di Amministrazione di Intesa Sanpaolo e di Intesa Sanpaolo Vita hanno approvato l’acquisto per cassa del 26,2% delle azioni di Intesa Sanpaolo RBM Salute ancora detenute dalla famiglia Favaretto (tramite RBH), per un importo di 360 milioni di euro, in anticipo rispetto all’esercizio delle due opzioni CALL, fissate inizialmente al 2026 ed al 2029. Nel 2020 Intesa Sanpaolo Vita aveva acquisito per 325 milioni di euro il 50%+1 azione da RBH; a fine 2021 era stata deliberata un’operazione di rafforzamento patrimoniale, a cui non aveva partecipato RBH, diluitasi così al 26,2%.

Nel corso del 2022, Intesa Sanpaolo Vita ha internalizzato il servizio di gestione dei sinistri e dei network sanitari, costituendo una propria società controllata denominata “Insalute Servizi”, mentre l’operazione odierna conferma il ruolo di Previmedical, con la sua rete medicale di oltre 113.000 strutture e medici convenzionati in Italia. L’obiettivo di sviluppo del business di Intesa Sanpaolo RBM Salute, attraverso crescenti sinergie con il Gruppo Intesa Sanpaolo, si rafforza e si caratterizza per le significative azioni di perfezionamento dei servizi proposti alla clientela e per il miglioramento della qualità. 

È previsto un maggiore presidio e controllo sulle prestazioni da parte di Intesa Sanpaolo RBM Salute, insieme alla ridefinizione del portafoglio polizze affidato in gestione a Previmedical e all’incremento del corrispettivo fisso, a fronte di un miglioramento dei livelli di servizio misurati. Allo stesso tempo, verrà stanziato un aumento di capitale per Previmedical di 8 milioni di euro, da parte di RBH, per sostenerne il rafforzamento operativo e l’incremento degli standard qualitativi offerti alla clientela. Tra le novità anche un nuovo contratto di servizio fra Intesa Sanpaolo RBM Salute e Previmedical, con validità fino al 31.12.2028.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
intesa sanpaolo 2023intesa sanpaolo previmedicalintesa sanpaolo rbhintesa sanpaolo rbm saluteintesa sanpaolo vita




Gli Scatti d’Affari

OVS annuncia la partnership con Rai per la serie tv 'Mare Fuori'

Gli Scatti d’Affari

The Hospitality Experience: annunciata l’apertura del Borgo dei Conti Resort

Gli Scatti d’Affari

Milano, Salone del Mobile: presentata la 62ª edizione

Gli Scatti d’Affari

Milano, AI Festival: conclusa la prima edizione 'Exploring Generative AI'

Gli Scatti d’Affari

ASPI, prosegue la sperimentazione della guida autonoma

Gli Scatti d’Affari

Alia Multiutility, al via la campagna per sensibilizzare al decoro urbano

Gli Scatti d’Affari

Open Fiber, Friuli: annunciata la fase finale dei lavori per il Piano BUL

Gli Scatti d’Affari

BPER e BEI: siglato accordo per sostenere la crescita delle PMI con €1,7 mld

Gli Scatti d’Affari

Roche: approvato in Italia Polatuzumab, il primo anticorpo farmaco-coniugato

Gli Scatti d’Affari

Hospitality: conclusa la 48° edizione del Salone dell’Accoglienza

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura

Guarda le foto

Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura


motori
Gilles Vidal e l'arte del design: spazio e stile in Renault

Gilles Vidal e l'arte del design: spazio e stile in Renault

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.