Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Italgas: nei primi 9 mesi ricavi a € 1,37 miliardi, in crescita del 26%

Italgas: nei primi nove mesi utile netto adjusted di 316,7 milioni di euro. In crescita anche i ricavi, pari a 1,37 miliardi

Il Consiglio di Amministrazione di Italgas, riunitosi ieri sotto la presidenza di Benedetta Navarra, ha approvato i risultati consolidati dei primi nove mesi e del terzo trimestre 2023. Tra i principati dati economici e finanziari raggiunti: ricavi totali pari a 1.369,8 milioni di euro (+26,0%); margine Operativo Lordo (EBITDA) di 910,5 milioni di euro (+15,9%); utile operativo (EBIT) pari a 536,7 milioni di euro (+18,0%). 

Sfiorano invece i 600 milioni di euro ( 589,1 milioni) gli investimenti portati avanti da Italgas nel corso dei primi nove mesi dell'anno. Come riportato dall'Amministratore Delegato Paolo Gallo, il Gruppo "ha intensificato le attività di estensione e trasformazione digitale delle reti del gas, sia in Italia che in Grecia, continuando a favorirne l’evoluzione anche come elemento strategico di stimolo alla produzione di gas rinnovabili come biometano, metano sintetico e idrogeno".

Attualmente, sono circa 2050 i comuni in concessione per il servizio di distribuzione gas gestiti da Italgas, mentre il numero di contatori attivi arriva a 7,959 milioni, con una rete di distribuzione gas che copre ben 81.760 Km. Da sottolineare anche i risultati raggiunti in tema di sostenibilità: 106,4 103 tCO2 eq Scope 1 e 2 (+6,4%); consumi netti di energia pari a 320,0 TJ (-14,1%); emissioni fuggitive/km di rete ispezionata pari a 64,7 smc/km (-10,8%). 

Paolo Gallo, Amministratore Delegato di Italgas, ha così commentato i risultati raggiunti: "Nei primi nove mesi del 2023 il Gruppo Italgas ha conseguito performance solide e di valore che hanno permesso di continuare a crescere anche in un contesto socio-economico instabile a causa del protrarsi delle tensioni internazionali. Un risultato reso possibile da diversi fattori: la nostra visione, che ha confermato la centralità delle reti di distribuzione del gas (smart, digitali e flessibili) per una transizione ecologica sicura, sostenibile e competitiva; i traguardi già maturati in Grecia con anche la fusione dei tre DSO in un unico operatore; e, nel settore idrico, il perfezionamento dell’acquisizione delle concessioni di Veolia".   

"Tutti gli indicatori economici hanno fatto registrare un incremento a doppia cifra con l’Ebitda che ha registrato un aumento del 15,9%, superando i 900 milioni di euro, e un utile netto adjusted di Gruppo pari a 316,7 milioni di euro, in aumento del 10,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Digitalizzazione, decarbonizzazione, economia circolare e formazione si confermano fattori strategici per il raggiungimento dei nostri obiettivi di crescita. Target che dipenderanno dalla nostra capacità di spingere sempre più in alto l’asticella dell’innovazione continuando a fare leva o sulla nostra risorsa principale, le persone", ha concluso Gallo

Iscriviti alla newsletter




Gli Scatti d’Affari

Open Fiber protagonista al ACM Sigmetrics: AI per una rete FTTH efficiente

Gli Scatti d’Affari

SEA e COSTIM presentano ‘LAD’: il nuovo quartiere all’idroscalo aperto a tutti

Gli Scatti d’Affari

Ferrero lancia il nuovo gelato al gusto Nutella

Gli Scatti d’Affari

UniCredit, la filiale on line buddy è partner della Coppa Davis

Gli Scatti d’Affari

SMI Group: conclusa la terza edizione dell’Open Day ‘Human and Machine’

Gli Scatti d’Affari

PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

Gli Scatti d’Affari

CDP e Inps: presentato il progetto sul senior housing 'Spazio Blu'

Gli Scatti d’Affari

Decarbonizzazione, Bracchi: obiettivo emissioni ridotte di un terzo al 2028

Gli Scatti d’Affari

Copenaghen, Dexelance al 3daysofdesign: in programma dal 12 al 14 giugno

Gli Scatti d’Affari

Sacchi e Worldrise: iniziative di beach cleaning sulle spiagge liguri

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.