Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Pro-Gest, annunciato il nuovo CdA: Iasi nominato Chief Restructuring Officer

Pro-Gest definisce la nuova struttura del Consiglio di Amministrazione: Sergio Iasi nominato Chief Restructuring Officer

Pro-Gest annuncia di avere definito una nuova struttura del Consiglio di Amministrazione, che prevede l’inclusione di consiglieri indipendenti e la permanenza della famiglia Zago. Di seguito, in ordine alfabetico, l’elenco dei membri che comporranno il nuovo Consiglio: Sergio Iasi, Consigliere indipendente, Massimo Lucchini, Consigliere indipendente, Domenico Livio Trombone, Consigliere indipendente, Francesco Zago, Consigliere e Valentina Zago, Consigliere. Domenico Livio Trombone sarà il nuovo presidente del Consiglio di Amministrazione.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione si è riunito oggi, confermando Francesco Zago nel ruolo di CEO, con responsabilità della gestione ordinaria del business. Inoltre, il Consiglio di Amministrazione ha nominato Sergio Iasi come Chief Restructuring Officer (CRO), al quale è invece affidata la responsabilità della gestione straordinaria del business, volta a supportare il piano di rilancio della Società. In qualità di CRO, Iasi avrà infatti poteri operativi per gestire la nuova stagione della Società e le sue attività, a partire dalla revisione dei piani industriali e finanziari, la gestione delle prossime scadenze finanziarie della Società e delle sue controllate, nonché l’adozione di eventuali altre iniziative necessarie a seguito di un’attenta valutazione della struttura patrimoniale attuale del gruppo e delle operazioni recenti.

Sergio Iasi ha accettato la nomina e ha già iniziato a lavorare con la direzione della Società e la famiglia Zago sui prossimi passi e le attività correlate. Iasi ha un'esperienza di successo nei processi di rilancio aziendale e la sua nomina segna un passo significativo nel rilancio finanziario e operativo della Società. Insieme a Francesco Zago, Valentina Zago siederà anche nel rinnovato Consiglio di Amministrazione come rappresentante degli azionisti, mentre il fondatore, Bruno Zago, ricoprirà il ruolo di presidente onorario del Gruppo. Questo aspetto conferma ulteriormente l'impegno totale della famiglia Zago in questa nuova fase della storia della Società, a supporto delle nuove professionalità che ne costituiranno il nuovo management team, al quale è affidato il delicato processo di riposizionamento del Gruppo.





Gli Scatti d’Affari

Hisense partecipa alla Milano Design Week 2024: apre Hisense Innovation Marke

Gli Scatti d’Affari

Milano Design Week 2024, IKEA: inaugurata la mostra-evento ‘1st’

Gli Scatti d’Affari

Mattel Creations presenta ‘Barbie x Kartell seating collection’

Gli Scatti d’Affari

Gruppo FS, presentato il progetto 'Stazioni del Territorio'

Gli Scatti d’Affari

IEG, a Rimini la VII edizione di MIR – Live Entertainment Expo

Gli Scatti d’Affari

Fuori Salone: le istallazioni più instagrammabili della Milano Design Week

Gli Scatti d’Affari

Jakala presenta SBAM: la creative agency superpowered

Gli Scatti d’Affari

Acqua Sant’Anna: inaugurata la mostra fotografica 'Acqua-Liquida bellezza'

Gli Scatti d’Affari

LVMH: al via il tour ‘You&ME’ per far scoprire i Mestieri d’Eccellenza

Gli Scatti d’Affari

Fondazione Cariparma conferma la propria crescita con un risultato di €54 mln

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


motori
Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.