A- A+
Notizie dalle Aziende
Spazio CDP a Padova, apre il punto informativo per lo sviluppo del territorio
Advertisement

CDP, apre a Padova un punto informativo territoriale per imprese e pubbliche amministrazioni

È stato siglato oggi l’accordo di collaborazione territoriale tra Cassa Depositi e Prestiti e Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Grazie a questa intesa apre oggi un punto informativo presso la sede della Fondazione, all’interno del progetto “Spazio CDP” esteso a diverse altre città italiane. L’accordo si inserisce nell’ambito della collaborazione tra ACRI (Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio Spa) e Cassa Depositi e Prestiti, con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la presenza di CDP sul territorio e la cooperazione con le singole Fondazioni per lo sviluppo di progetti congiunti a beneficio delle comunità locali. 

Nello “Spazio CDP” di Padova sarà possibile incontrare i referenti CDP, che forniranno supporto integrato a soggetti sia pubblici che privati, facendo sistema delle diverse esigenze e aumentando la coesione con il territorio. Il progetto rientra nel nuovo approccio di Cassa Depositi e Prestiti focalizzato sullo sviluppo sostenibile dei territori attraverso un rinnovato supporto a tutti gli stakeholder e con una particolare attenzione alle imprese e agli enti pubblici del territorio.

L’apertura dello “Spazio CDP” di Padova rappresenta una delle tappe del più ampio programma di apertura di nuovi uffici di CDP in Italia, che ha già visto l’avvio delle sedi di Ancona, Bari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Torino e Verona e degli Spazi CDP di Cagliari-Sassari, Chieti, Perugia, Trento-Rovereto, Modena, Forlì e Parma e che, nel massimo rispetto delle norme anti Covid, proseguirà nei prossimi mesi con le inaugurazioni delle sedi di Roma, Palermo, Brescia, Venezia e Bologna e di ulteriori Spazi CDP sul territorio nazionale.

Il coinvolgimento delle Fondazioni nelle iniziative che CDP porta avanti di concerto con le Regioni e le Provincie autonome, consente di aumentare l’efficacia degli interventi a supporto della crescita del tessuto economico-sociale. Con lo stesso obiettivo, è stato firmato da CDP e Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo un protocollo d’intesa per la promozione di iniziative di potenziamento del sistema infrastrutturale, di sviluppo urbano sostenibile e di rilancio economico del territorio. In base a quest’intesa, le parti collaboreranno per individuare azioni di sviluppo nelle seguenti aree: supporto al territorio, housing sociale, innovazione e ricerca tecnologica delle imprese, infrastrutture, iniziative artistico-culturali e altre eventuali attività che CDP porta avanti con le Regioni a sostegno della crescita del tessuto imprenditoriale locale. 

La nostra Fondazione, socia di CDP, è ben lieta di poter ospitare nella propria sede di Palazzo del Monte a Padova lo Spazio CDP, condividendone appieno gli obiettivi.” - ha dichiarato Gilberto Muraro, Presidente di Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo - “Sarà un’occasione per la Pubblica Amministrazione e le Imprese del nostro territorio di avere al proprio fianco un’importante leva di crescita, di cui, ci auguriamo, possano cogliere tutta la potenzialità”.

Con l’inaugurazione dello Spazio CDP di Padova, Cassa Depositi e Prestiti ribadisce il suo impegno verso il territorio e la ripresa economica e sociale dell’Italia e del Veneto, dove è stata aperta, quasi due anni fa a Verona, la prima sede della nostra rete territoriale. Un impegno testimoniato dal solido legame con le imprese e con le pubbliche amministrazioni locali, che ha portato negli ultimi due anni alla mobilitazione di oltre 2,3 miliardi di euro, e dalla stretta e sinergica collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e con le altre Fondazioni di origine bancaria della regione, per la promozione di iniziative a supporto dell’innovazione e dello sviluppo sostenibile.”, ha dichiarato il Presidente di Cassa Depositi e Prestiti Giovanni Gorno Tempini

L’apertura di questo Spazio CDP testimonia e rafforza il legame di Cassa Depositi e Prestiti con il territorio, reso ancora più solido dalla partnership con la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova, con cui condividiamo parte della nostra missione istituzionale. In questa fase di emergenza, l’impegno di Cassa Depositi e Prestiti si è ulteriormente rafforzato con nuove misure straordinarie per favorire la ripartenza e sostenere le imprese, le pubbliche amministrazioni e lo sviluppo infrastrutturale. Oggi più che mai, siamo pronti a supportare le economie locali facendo sistema con il tessuto imprenditoriale, il settore bancario e gli enti radicati sul territorio.”, ha dichiarato il Vice Direttore Generale e Chief Business Officer Paolo Calcagnini.

Commenti
    Tags:
    spazio cdp padovacdp territoriocdp gorno tempinicdp calcagninicdp acricassa depositi e prestiti 2021
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Mia Ceran ci guida alla scoperta del fenomeno Podcast

    Il suo "The Essential" in esclusiva su Spotify

    Mia Ceran ci guida alla scoperta del fenomeno Podcast


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Presentata l'Alfa Romeo Giulia per l'Arma dei Carabinieri

    Presentata l'Alfa Romeo Giulia per l'Arma dei Carabinieri

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.