A- A+
Economia
Nvidia fa volare le Borse asiatiche, spicca quella di Taiwan: nuovo record

Nvidia fa volare le Borse asiatiche

La brillante performance di Nvidia fa correre le Borse asiatiche. Il colosso americano dei semiconduttori ha recentemente superato Microsoft e Apple in termini di valore di mercato, raggiungendo una capitalizzazione di 3.332 miliardi di dollari.

Ad averne giovato di più, le borse di Taiwan e della Corea del Sud, le quali hanno registrato significativi guadagni. Il Taiwan Stock Exchange ha chiuso a +2,98%, raggiungendo un nuovo record di 18.850 punti, mentre l'indice Kospi della Corea del Sud ha guadagnato lo 0,93%, toccando il massimo intraday dal 24 gennaio 2022 di 2.789 punti.

LEGGI ANCHE: Borsa, le turbolenze politiche fanno declassare i titoli europei

Come riporta Milano Finanza, tra le aziende in evidenza, Samsung Electronics ha registrato un incremento dell'1,38% e SK Hynix del 2,13%. Anche la Borsa di Hong Kong ha portato a casa un aumento del 2,47%.

Anche la borsa dell'Indonesia, tra le meno performanti quest'anno, ha avuto un modesto incremento dello 0,2%, recuperando dai minimi degli ultimi quattro anni. Non solo. È atteso che la Banca d'Indonesia mantenga invariati i tassi d'interesse nella prossima riunione di politica monetaria, con un possibile taglio previsto solo per il primo trimestre del 2025, secondo un sondaggio Reuters.

LEGGI ANCHE: Nvidia batte Microsoft e Apple: è la società che vale di più al mondo

In Giappone, il Nikkei ha avuto un lieve aumento dello 0,10%, chiudendo a 38.519 punti. Il deficit commerciale giapponese si è ridotto a maggio a 1,221 trilioni di yen, grazie a un aumento del 13,5% delle esportazioni, soprattutto verso Cina e Nord America, mentre le importazioni sono cresciute del 9,5%.

La Norinchukin Bank giapponese, scrive Milano Finanza, ha annunciato l'intenzione di vendere circa 10.000 miliardi di yen (63,4 miliardi di dollari) di titoli di Stato statunitensi ed europei per mitigare le perdite dovute a scommesse non riuscite legate ai tassi di interesse più alti del previsto. Questa vendita rappresenterà una frazione significativa del suo portafoglio, che ammonta a circa 56 mila miliardi di yen.

Infine, sul fronte della politica monetaria giapponese, la Banca del Giappone (BoJ) ha discusso la possibilità di un aumento dei tassi di interesse nella riunione del 25 e 26 aprile, ma ha ribadito l'importanza di mantenere politiche che sostengano l'obiettivo di inflazione del 2%. Inoltre, la BoJ è pronta a ridurre gradualmente gli acquisti di titoli di Stato, se l'inflazione sottostante continua a salire.






in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


motori
Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.