A- A+
Economia
Pensioni, Salvini: "Fino a un milione via con quota 100. Ora detassazione"
Foto: LaPresse

"Oggi il decreto su quota 100 e' in Gazzetta ufficiale: circa un milione di lavoratori possono beneficiare di questa legge e circa 350mila donne possono realizzare un sogno. E quota 100 non avra' nessuna penalizzazione: la forza della Lega e' non averne imposta nessuna". Lo dice il sottosegretario Claudio Durigon, presentando la misura voluta dalla Lega in manovra, in una conferenza stampa alla Camera con il vicepremier Matteo Salvini, il ministro della PA Giulia Bongiorno e il sottosegretario Massimo Garavaglia. Misura che Salvini ha definito "un coronamento di anni e anni di battaglie della Lega. E' una di quelle date da segnare in blu".

"Quota 41 e' il prossimo obiettivo: questa e' solo la prima di cinque manovre che puntano tutto sugli italiani. Abbiamo messo un primo mattone sulla Fornero", ha aggiunto il vicepremier. "Entro il mese di febbraio presenteremo la proposta economica della Lega per l'Italia dei prossimi 20 anni", ha spiegato ancora Salvini. Previste, ha assicurato, detassazioni per lavoratori dipendenti e famiglie. Salvini ha aggiunto, riferendosi in particolare alle famiglie, la Lega "sta lavorando alla questione del quoziente familiare, di cui tanti hanno chiacchierato per anni e che noi vogliamo trasformare in realta'". 

 

Commenti
    Tags:
    pensionipensioni newsnovità pensioniquota 100quota 41conferenza stampa salvini decretone
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Fico mostra un lato B 'poetico' Ma la mano del fidanzato...

    Belen, Diletta e... Le foto delle Vip

    Fico mostra un lato B 'poetico'
    Ma la mano del fidanzato...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault: look rinnovato e versione ibrida per la nuova Mégane

    Renault: look rinnovato e versione ibrida per la nuova Mégane

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.