A- A+
Economia
Pioneer, Unicredit ha scelto Santander

Unicredit ha deciso di proseguire le trattative con Santander per Pioneer, con l'obiettivo di creare un nuovo, grande 'player' nell'asset management. Lo ha annunciato l'amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni, in conferenza stampa dopo la riunione del cda. "La decisione - ha detto - e' di negoziare da oggi in avanti solo con Santander, nella sostanza e' un'esclusiva". La scelta di Santander, ha spiegato, significa "dare preferenza a un partner industriale". La firma dell'accordo "stimiamo possa avvenire entro novembre", ha aggiunto Ghizzoni.

Sara' Maurizia Comneno il prossimo vicepresidente di Mediobanca designato da Unicredit, primo azionista con l'8,7% del capitale. La decisione formale, come spiegato dall'amministratore delegato Federico Ghizzoni, e' stata presa oggi dal cda dell'istituto, che proporra' tre nomi per il board della partecipata. "Avremo Alessandro Decio, Elisabetta Magistretti e Maurizia Comneno e per la vicepresidenza noi proponiamo e' Comneno", ha detto Ghizzoni.

Tags:
unicredit
i più visti
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.